Seguici su

Cerca nel sito

Lemma: “Per  lo sviluppo si parte dal territorio”

Il candidato sindaco: “Latina capofila di un nuovo distretto turistico, capace di valorizzare le nostre bellezze”

Più informazioni su

Il Faro on line – “Abbiamo il mare, la collina, millenni di storia che partono da importanti reperti archeologici e arrivano al periodo delle città di fondazione, passando per quello medievale che ha mantenuto praticamente intatta la sua bellezza. Ma non riusciamo a sfruttare a dovere tutte queste ricchezze perché non riusciamo a fare sistema e non intercettiamo quella vasta fascia di turisti che a volte, tra Firenze, Roma e il sud Italia, ci sfiora e non ci considera affatto perché non ci conosce a sufficienza”.

Parla di turismo Davide Lemma, candidato sindaco con la lista La Tua Voce per Latina, e lo fa lanciando l’idea di un sistema, nel quale il capoluogo pontino torni ad assumere il ruolo che gli spetta, quello di leader, quello di capofila e punto nevralgico di diverse realtà che da sole, evidentemente, non riescono ad imporsi in ambito turistico.

“La città è forte abbastanza per ricoprire questo ruolo. Ma bisogna crederci e, soprattutto, programmare. Alcune realtà, penso a Sermoneta ad esempio, hanno sfruttato a loro vantaggio e a vantaggio del territorio le proprie peculiarità. Ma tanti altri piccoli Comuni soffrono, perché non riescono ad entrare nei canali giusti e devono vivere di espedienti per far fronte ai tagli dello Stato.

“Per questo motivo – prosegue Davide Lemma – Latina deve assurgere a guida, attraverso un sistema che permetta al turista di poter restare in queste aree, cui non manca nulla rispetto alla Toscana o all’Umbria, pernottare e godersi la magia di questi territori, che vantano perle quali Fogliano, il Parco del Circeo, due abbazie, Ninfa, oltre a mare e montagna per percorsi naturalistici”.

Più informazioni su