Seguici su

Cerca nel sito

Comitato Rinnovamento di Palocco: “No al Mega centro commerciale”

Il Presidente: Leandro Aglieri: "Si pronuncino i candidati sindaco"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Condividiamo le motivazioni, ribadite durante l’assemblea organizzata dal Comitato ‘No al Mega Centro Commerciale’ svoltasi presso l’ex oratorio della parrocchia San Tommaso, contro la costruzione di un ecomostro all’Infernetto. Tra le ragioni che ci inducono a sostenere la ferma presa di posizione del Comitato vi sono un aumento del rischio idrogeologico in un quartiere, l’Infernetto, che presenta grande fragilita’ sotto il profilo idraulico; un peggioramento della mobilita’ in questo quadrante della città di Roma con ripercussioni immediate sulla Cristoforo Colombo, arteria già in grave sofferenza; l’ulteriore perdita di lavoro per le piccole e medie imprese del territorio, immediata conseguenza dell’apertura di un’ennesima ‘cittadella dello shopping’”, spiega il Presidente Leandro Aglieri, che prosegue: “nella sostanza, lo scenario che si profila nel caso venga costruito il centro commerciale è quello di un peggioramento della qualità della vita non solo per i cittadini dell’Infernetto ma anche per quelli che abitano nei quartieri limitrofi di Axa, Acilia, Casalpalocco, nonché la stessa Ostia”- dichiara Leandro Aglieri, Presidente di Rinnovamento di Palocco, comitato impegnato nel rappresentare gli interessi dei 25mila residenti di Casalpalocco.

“Rinnovamento di Palocco, che ha già lanciato una ‘moratoria dell’edilizia residenziale’ contro il consumo di suolo nel X Municipio, il municipio più cementificato della Capitale, invitando – prosegue il Presidente del Comitato – i candidati sindaco a sottoscriverla, questa mattina ha riferito a nome del candidato sindaco Alfio Marchini e di Alessandro Onorato, candidato all’Assemblea Capitolina Lista Marchini, ai quali ha posto la questione, il loro impegno contro ulteriori cementificazioni nel territorio del litorale romano e, quindi, contro il mega centro commerciale”.

“Oggi – conclude Leandro Aglieri – abbiamo ascoltato le parole dei diversi candidati locali all’Assemblea Capitolina, ma Rinnovamento di Palocco desidera conoscere le posizioni su questa delicata questione direttamente dalla viva voce dei futuri sindaci: nei prossimi giorni li incontreremo e riferiremo ai cittadini perché riteniamo sia giunto il momento che chi siederà sulla poltrona più prestigiosa del Campidoglio per governare la città di Roma tenga fede agli impegni presi con i cittadini”.

Più informazioni su