Seguici su

Cerca nel sito

Una delle migliori alternative per le case di oggi

Il Faro on line - Le cucine moderne sembrano essere una delle migliori alternative per le case di oggi. La vita frenetica e il tempo limitato che abbiamo a disposizione, spesso non ci permettono né di passare molto tempo in essa né di dedicarle le attenzioni necessarie. Le innovazioni tecnologiche ci danno la possibilità di fare molto per noi stessi, e, quindi, dedicarci anche ad altre attività, soprattutto in questi tempi in cui sono sempre in aumento le donne che lavorano fuori casa. Disporre di un luogo funzionale, organizzato, semplice e pratico è ciò di cui molti di noi hanno bisogno senza tralasciare una bella decorazione, che ci trasmetta il calore del design delle cucine delle epoche passate.



Una cucina moderna è altamente funzionale, vale a dire, gli oggetti o i mobili che la compongono sono indispensabili. Ci sono poi una vasta gamma di elettrodomestici altamente pratici che rendono più facile la nostra vita e la loro versatilità si incastra perfettamente con i mobili della nostra cucina conferendole un aspetto uniforme ed esteticamente elegante. In una cucina moderna predominano i toni neutri, a volte accompagnati da toni vivaci nelle decorazioni o nei mobili quali armadi, sedie, oggetti, elettrodomestici, tra gli altri.

L’arredo cucine moderne è in genere leggero, semplice, dalle linee dritte. I pensili sono realizzati con speciali organizzatori aggiuntivi che possono contenere bottiglie, stoviglie, posate e altri utensili. Così si realizza un ambiente più organizzato e pratico.

Tipicamente le cucine moderne presentano la cosi detta isola, che assolve a diverse funzioni: può essere usata per mangiare, preparare i pasti e molte presentano “basi contenitore” dove conservare piatti, stoviglie o anche piccoli elettrodomestici. Molte volte la mancanza di spazio non consente la messa in pratica della raccolta differenziata, ma l’”isola” ovvia il problema in quanto le basi contenitore possono essere anche utilizzate per collocare i bidoni della differenziata.Una caratteristica che rende la cucina moderna atta al rispetto dell’ambiente. E non solo. Alcune componenti sono realizzate con materiali riciclati e sostenibili, quali piani di lavoro, lavandini, piastrelle e pavimenti. Per quanto riguarda l'illuminazione esistono diverse alternative: si possono collocare luci a sospensione ad esempio sull’isola, faretti ad incasso collocati sul soffitto o sotto i mobili.  La cucina moderna ben si adattano agli ambienti condivisi siccome risultano ben organizzate, presenta linee chiare e nitide e pochi elementi decorativi. La tendenza ad aprirle ad altre zone della casa, come la sala da pranzo, le conferisce un aspetto più spazioso e invita alla convivenza durante la preparazione dei pasti con la famiglia o gli ospiti.




Foto concesse da Casa MP - Studio Maggiore Architettura /Homify

Più informazioni su

Più informazioni su