Seguici su

Cerca nel sito

Al via la Festa dei Santi Erasmo e Marciano

Mercoledì 1 giugno sarà emesso un Annullo postale speciale figurato

Più informazioni su

Il Faro on line – Sono iniziati lunedì 23 maggio i solenni festeggiamenti in onore dei Santi Erasmo e Marciano vescovi e martiri, patroni della città e dell’arcidiocesi di Gaeta, che dureranno fino a venerdì 3 giugno con un programma fitto di eventi religiosi e civili.
All’inizio dei nove giorni di preghiera i busti reliquiari, che nel corso dell’anno sono esposti nella cripta della Cattedrale, sono stati trasferiti processionalmente in chiesa grazie all’Ordine dei portatori della Basilica Cattedrale, al suono delle campane e con brevi fuochi pirotecnici.

Quest’anno il comitato festeggiamenti ha voluto realizzare 4 cartoline ricordo, abbinate all’ufficio postale distaccato che sarà installato nel pronao della Cattedrale mercoledì 1 giugno dalle ore 17.00 alle ore 21.00. L’ufficio postale provvederà ad affrancare le cartoline con un annullo postale speciale figurato, realizzato per l’occasione. 

Le quattro cartoline rappresentano Sant’Erasmo, vescovo di Antiochia, raffigurato nel candelabro del cero pasquale; l’affresco della cripta del Duomo con la Gloria di Sant’Erasmo; le statue bronzee realizzate da Erasmo Vaudo e consacrate 30 anni fa; i busti reliquiari dei Santi Patroni. Le cartoline potranno essere acquistate la stessa sera del 1 giugno, oppure nei giorni seguenti in Cattedrale.

Mercoledì 1 giugno alle ore 19:00 nella Basilica Cattedrale di Gaeta i Primi Vespri dei Santi Patroni saranno presieduti dal Cardinale Giovanni Battista Re in occasione del 50° anniversario dell’ordinazione sacerdotale di mons. Fabio Bernardo D’Onorio.

Giovedì 2 giugno alle ore 18:00 il Solenne Pontificale presieduto da mons. Fabio Bernardo D’Onorio alla presenza delle autorità civili, militari e religiose della città e dell’Arcidiocesi di Gaeta. Seguirà alle ore 19:00 la Processione cittadina accompagnata dalla Grande Orchestra di Fiati “Sandro De Bellis” della città di San Giorgio a Liri (Fr).

Il programma completo degli eventi civili e culturali dei festeggiamenti sono a disposizione sui siti web www.arcidiocesigaeta.it e su santipatronigaeta.it.

Più informazioni su