Seguici su

Cerca nel sito

Esenzione strisce blu a Focene, ipotesi 2 auto a famiglia

Allo studio il posizionamento delle aree a pagamento, ma non ci sarà un'"invasione"

Più informazioni su

Il Faro on line – Non più di due auto a famiglia, ma l’esenzione per i residenti è un’ipotesi molto concreta. E’ forse la notizia più importante – se pur non ancora trasformata in atto formale –  uscita dalla riunione in Comune tra l’Amministrazione e i residenti di Focene. 
Una località che non sarà «invasa» da strisce blu ma, le quali sono ancora al vaglio degli uffici tecnici ma che comunque riguarderanno via di Focene e, zone limitrofe e alcune arterie improtanti per il turismo, non tutto il territorio.

“L’incontro di ieri in Comune con i comitati locali di Focene – spiega il sindaco Montino – , cui hanno preso parte, tra gli altri, anche l’assessore ai Lavori Pubblici Angelo Caroccia, il dirigente d’area Di Silvestre, il Comandante della Polizia locale Galli e alcuni consiglieri comunali, è stato molto proficuo. Abbiamo discusso nel dettaglio della viabilità nella località marina, in particolare di sensi unici, marciapiedi e strisce blu”.
 
“Adesso, dopo aver recepito alcune precise richieste che ci sono giunte dai residenti stessi di Focene, interverremo per attuare piccole modifiche agli attuali sensi di marcia, in particolare su un tratto di viale di Focene, su via delle Carenarie e su via Consorzio Focense, così da agevolare gli spostamenti interni dei residenti, ma anche dei turisti, e valorizzare le attività produttive del luogo. Questa modalità di concertazione con i cittadini sui problemi delle località in cui vivono sarà applicate anche per altre zone del Comune”.

Angelo Perfetti

Più informazioni su