Seguici su

Cerca nel sito

Turismo, presentato il piano di Eufemi per la rinascita della citta’

Tra le priorità il settore religioso con il Cammino di Santa Maria Goretti e la realizzazione di una Basilica dedicata

Più informazioni su

Il Faro on line – Si è tenuta oggi pomeriggio la conferenza stampa di presentazione del Piano di Sviluppo Turistico della città di Nettuno.
Eufemi, nel corso del suo intervento, ha illustrato le linee guida del progetto: “Abbiamo realizzato un piano programmatico in grado di valorizzare le risorse del nostro territorio e la sua naturale vocazione all’ospitalità. Turismo della memoria, sportivo, nautico, culturale, congressuale: sono questi gli ambiti su cui intendiamo lavorare per rilanciare la nostra città”.

Ha continuato Eufemi: “Particolare attenzione sarà rivolta al turismo religioso con l’ideazione del progetto ‘Il Cammino di Santa Maria Goretti’ che metterà in risalto i luoghi simbolo della presenza della Santa a Nettuno”.
Eufemi ha parlato di un itinerario che, partendo dalla Tenda del Perdono, passando per il centro della città, farà tappa al Santuario di Santa Maria Goretti e si concluderà presso la casa del Martirio.

Nel corso della conferenza stampa il candidato Sindaco inoltre ha portato all’attenzione alcuni dati relativi al turismo religioso, a conferma della valenza dell’iniziativa. Tra questi l’analisi dei flussi sempre crescenti del cammino di Santiago di Compostela, dal 1985 a oggi; i 2 milioni e 800 mila pellegrini che si sono recati a Roma nei primi tre mesi del Giubileo; l’attenzione posta sul tema da parte delle Istituzioni con il Consiglio regionale che sta varando una legge sulla rete dei cammini per censire e sostenere i principali percorsi del Lazio; i 20 milioni che il MiBact ha previsto per la valorizzazione del cammino di San Francesco.

Eufemi ha concluso: “In sintonia con la comunità passionista di Nettuno, le associazioni culturali e gli studiosi interessati porterò il progetto all’attenzione del nostro Vescovo, già impegnato in una serie di iniziative tese a valorizzare il patrimonio storico, culturale e religioso del nostro territorio”.
Alla conferenza hanno preso parte anche Roberto Porcari, presidente dell’associazione Santa Maria Goretti e il Dott. Erminio Fragassa, importante manager del settore turistico e della comunicazione che si è reso disponibile a collaborare per lo sviluppo e la rinascita di Nettuno, come già ha fatto in passato quando Eufemi ricopriva l’incarico di Assessore negli anni ‘80.

Più informazioni su