Seguici su

Cerca nel sito

Francesca Sini ed Augusto Sambucioni ai Mondiali di Karate, Wkc

Affascinante appuntamento a Rimini, per i due titolati karateka di Ostia. Di nuovo, sotto i vessilli mondiali del karate

Più informazioni su

Il Faro on line – Ci saranno i due gioielli dell’Asd Yoshokan di Ostia Lido, ai prossimi Mondiali a Squadre, di Karate Wkc, che si svolgeranno a Rimini, dal 24 al 26 giugno. I due karateka di punta, Francesca Sini ed Augusto Sambucioni, sono stati convocati il 25 maggio, mediante una lista di atleti, lunga ed importante, che è stata diramata dalla Federazione Italiana Arti Marziali. Come cita il comunicato diffuso dalla Federazione, su indicazione del Commissario Tecnico M° Massimo Di Luigi, in concertazione con gli allenatori ed il Consiglio Federale, è stata sciolta la riserva, sui partecipanti della delegazione azzurra. Ben 44, saranno gli atleti.

Tra di essi, Francesca Sini ed Augusto Sambucioni, punteranno al primo gradino del podio. Lo faranno entrambi nella categoria senior, del kumite a squadre. La Sini, già 6 volte campionessa iridata di karate, sarà accompagnata sul tappeto, da Sambucioni, plurimedagliato europeo ed italiano, che dopo aver svolto per qualche anno, l’attività di istruttore federale, ritorna sui tatami internazionali, proprio in occasione di questo XI Open World Championships. E dopo il suo titolo mondiale vinto, nel 2011, nel suo combattimento individuale, Augusto tenterà ancora la scalata, verso il primo gradino del podio. Entrambi i karateka del sessantenario dojo lidense, hanno riportato a casa, medaglie tricolori, dai recenti Campionati Italiani di Riccione.

Nel torneo, targato nuova edizione Unika, Francesca ha cinto il collo con due metalli. L’oro nel kumite sanbon e l’argento nel kumite ippon. Nella specialità del kata, ha sfiorato il podio, giungendo quarta. Augusto invece, si è laureato campione italiano nel suo kumite individuale. (
nella foto, Francesca Sini, sul primo gradino del podio)

Alessandra Giorgi

Più informazioni su