Seguici su

Cerca nel sito

Ricominciamo da un murales: la scuola Orazio premiata dal Sindaco

Fucci: "Vogliamo che i nostri concittadini più giovani possano esprimere la loro creatività, i loro sentimenti"

Più informazioni su

Il Faro on line – Si è svolta questa mattina in piazza Indipendenza la manifestazione conclusiva del progetto “Ricominciamo da un murales”, ideato dall’Associazione “Il Fiore sulla Pietra” in collaborazione con il Comune di Pomezia. Presenti tutte le scuole che hanno partecipato nel corso dell’anno ai laboratori didattico-educativi di prevenzione al vandalismo e che hanno presentato i loro murales: le scuole elementari San Giovanni Bosco e Cincinnato, le scuole medie Orazio e via della Tecnica, le scuole superiori Copernico e Albaform, per un totale di circa 450 studenti tra i 10 e i 17 anni. 

Ad aggiudicarsi il primo premio il murales “Social” degli studenti della scuola media Orazio, premiati personalmente dal Sindaco di Pomezia Fabio Fucci: “Abbiamo creduto molto in questo progetto e i lavori che avete presentato oggi ci danno ragione – ha detto – Vogliamo che i nostri concittadini più giovani possano esprimere la loro creatività, i loro sentimenti, le loro passioni in maniera responsabile, avendo cura e rispetto della Città e degli spazi comuni. Questo progetto è un passo importante nel lavoro che stiamo facendo in collaborazione con le scuole e le associazioni del territorio per rendere Pomezia una Città più bella e pulita, di cui andare tutti insieme orgogliosi”.
 
Tutti i murales realizzati verranno installati lunedì 30 maggio prossimo sulla facciata della scuola elementare San Giovanni Bosco. Inoltre il progetto prosegue con la cittadinanza attiva: gli studenti realizzeranno infatti delle opere di street art sulla cabina Enel del piazzale della Biblioteca comunale.
 

Più informazioni su