Seguici su

Cerca nel sito

Modifiche costituzionali, De Marco, Bonannni, Petrillo: “No al referendum”

Si-Sel: "Chiediamo una riforma che tenda realmente a ridurre il numero dei parlamentari e i loro privilegi"

Più informazioni su

Il Faro on line – Sinistra Ecologia e Libertà di Fiumicino insieme al gruppo consiliare, informa i cittadini che il giorno 28 maggio presso la Sede di Via del Faro 180 dalle ore 11.00, si è tenuta un’assemblea per la costituzione del Comitato per il No al Referendum per le modifiche costituzionali. Una modifica alla costituzione che non elimina realmente il Bicameralismo, ma sostituisce il Senato con una fantomatica camera di comandati-nominati dai partiti.  
Una riforma pericolosa perchè insieme all’Italicum permette ad una singola lista di avere il premio di maggioranza assoluta in Parlamento pur rappresentando una minoranza nel paese.
Una riforma prodotta da un Parlamento eletto con una legge (Porcellum) dichiarata incostituzionale.

Chiediamo invece una riforma che tenda realmente a ridurre il numero dei parlamentari e i loro privilegi, con i giusti contrappesi ed in grado di garantire la rappresentatività e la tenuta democratica di questo paese” – lo dichiarano in una nota Antonio Bonanni e Angelo Petrillo, del gruppo consiliare Sel. 

“Crediamo ci sia inoltre la necessità di una legge elettorale che rimetta al centro la possibilità dell’elettore di scegliere chi eleggere evitando che solo le segreterie di partito possano decidere”.

Più informazioni su