Seguici su

Cerca nel sito

Esordienti B Kumite, Fiamme Oro Roma e Judo Karate Club, le società vincitrici

Pala Pellicone: entusiasmo e karate, ai recenti Campionati Italiani Esordienti

Più informazioni su

Il Faro on line – Tanto entusiasmo e karate, ai recenti Campionati Italiani Esordienti, che si sono conclusi, al Pala Pellicone, domenica 29 maggio. Sin dalla giornata del 28, con la categoria maschile, la classe B dei 15enni italiani, si è incontrata sui tatami lidensi. Le centinaia di iscritti al torneo, arrivati da tutta Italia, hanno riempito spalti e tappeti della Fijlkam, mostrando il talento giovanile del karate, proiezione Tokyo 2020. I 307 atleti si sono confrontati durante la prima giornata dunque, quella di sabato 28. Le gare svolte, nelle 7 categorie di peso differenti a loro assegnate, sono state vinte con merito, distribuendo tante medaglie e soddisfazione.

Per questa categoria, Luciano Carmine, dell’Universal Center Napoli, ha vinto nei 47 kg, Mattia Ciarloni, del Dojo Dokko Do, lo ha fatto invece, in quelli dei 52. Christian Morra è salito sul primo gradino del podio, nei 57kg, indossando la divisa del Champion Center, mentre Valerio Marchese, ha messo l’oro al collo, nei 63kg, con la tuta cremisi del G.S. Fiamme Oro Roma. Alessandro Rossi, del Renshukan Torino, ha conquistato la categoria dei 70kg, Christian Zippoli, del S.G. Bresciana Forza e Costanza, ha primeggiato nei 78kg e Marius Rusu, dello Shindoai Csam. Savona, ha vinto nei +78. La classifica, per società maschili partecipanti, è stata scalata con successo, dal G.S. Fiamme Oro Roma, con ben 26 punti ottenuti.

Alle sue spalle, sono arrivate, la Champion Center e lo Shizoku Karate Avellino, con entrambe 16 punti conquistati. Domenica 29 maggio, sono state invece le 137 ragazze a scendere sui tatami. Le numerose iscritte hanno dimostrato valore e passione per questa disciplina sportiva, come hanno fatto, tuttavia, anche i loro colleghi maschi, il giorno prima. Le giovani karateka italiane, sono state divise in 5 categorie di peso diverse, dove hanno espresso, il loro miglior karate. Nei 42kg, ha vinto Letizia Carè, del Master Rapid Skf, nei 47kg, ha invece ottenuto il primo gradino del podio, Lucrezia Molgora, del Judo Karate Club.

Federica Cavallaro ha vinto nei 54kg, con i colori del Rembukan Karate Villasmundo, mentre Alice Mainardi, nei 63, lo ha fatto con quelli della Polisportiva Nakayama. Per ultima, Giorgia Di Cosimo è salita sul primo gradino del podio, nei +63kg, indossando la divisa del Karate Body & Soul Avezzano. Tra le società della categoria femminile, che hanno partecipato a questa seconda sessione di competizione lidense, il Judo Karate Club ha ottenuto l’oro della classifica a squadre, con 18 punti conquistati, mentre la Polisportiva Nakayama è salita sul secondo gradino, con 16 punti, mettendosi alle spalle, il Master Rapid Skf, con 14.

I risultati completi e i partecipanti, a questo link: http://www.fijlkam.it/karate/gare-e-risultati/calendario-gare.html

Foto : Fijlkam

Alessandra Giorgi
 

Più informazioni su