Seguici su

Cerca nel sito

L’Europa per la sostenibilità: una sfida per le nuove generazioni del Lazio

De Meo: "Lo stage gratuito  per gli studenti degli Istituti Superiori di Fondi, una preziosa occasione per avvicinarsi all’esperienza europea"

Più informazioni su

Il Faro on line – Dal 24 al 26 Maggio scorsi si è svolto a Bruxelles lo stage gratuito che ha visto la partecipazione degli studenti più meritevoli tra quelli che hanno seguito gli incontri informativi “L’Europa per la sostenibilità: una sfida per le nuove generazioni del Lazio”, organizzati dal Comune di Fondi in collaborazione con l’Ance – Associazione Nazionale Costruttori Edili di Latina e la Delegazione Ance di Bruxelles.

Agli incontri, che hanno avuto inizio nel Novembre 2015 e sono stati tenuti dal referente nazionale Ance Giulio Guarracino, hanno partecipato quattro studenti per ciascuna classe di 4° e 5° anno degli Istituti Superiori di Fondi – ITE “Libero de Libero”, ITIS “Antonio Pacinotti”, Liceo “Piero Gobetti” –, selezionati dai Dirigenti scolastici in base alla conoscenza della lingua Inglese e alla migliore media scolastica degli anni precedenti.

Nel Marzo scorso è stata effettuata una prova di verifica, che ha consentito a dodici studenti di partecipare allo stage: per l’ITE “de Libero” Simona Stravato, Riccardo De Luca, Michele Pernarella, Angelo Forte, Elisa Guglietta (docente accompagnatore Angela De Filippo), per l’ITIS “Pacinotti” Gianluca D’Angiò, Gianpiero Mezzomo, Manuel Marrocco, Federica Abate (docente accompagnatore Antonio Palladino), per il Liceo “Gobetti” Anastasia Di Biasio, Valeria Campobasso, Giulia Cicci (docente accompagnatore Vittoria Mazzucco).

“Lo stage gratuito – afferma il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo – è stato reso possibile dall’On. Antonio Tajani, Vice Presidente vicario del Parlamento Europeo, che ci ha dato la possibilità di visitare le istituzioni europee, facendoci incontrare funzionari della Commissione e del Parlamento, oltre a giovani laureati impegnati in questo periodo in attività di stage presso l’Unione europea.
L’iniziativa ha rappresentato per gli studenti degli Istituti Superiori di Fondi una preziosa occasione per avvicinarsi direttamente all’esperienza europea, acquisendo consapevolezza di quante opportunità essa può offrire in termini formativi e lavorativi, per i quali si rende ormai indispensabile un’eccellente preparazione scolastica, con particolare riferimento alla conoscenza delle lingue.
Nei giorni dello stage abbiamo visitato anche il Comitato europeo delle Regioni, organo consultivo della Comunità europea di cui sono membro effettivo, dove i partecipanti hanno potuto constatare come le direttive europee di fatto ricadano sui territori, motivo per cui il Comitato europeo delle Regioni è sempre chiamato ad esprimere il proprio parere.
Sono estremamente soddisfatto per la riuscita di questa prima iniziativa, che l’Amministrazione comunale intende riproporre anche per il prossimo Anno Scolastico”.

Lunedì prossimo presso la Casa comunale il Sindaco De Meo consegnerà un attestato a tutti i partecipanti allo stage.

Più informazioni su