Seguici su

Cerca nel sito

“Prenditi cura della tua vista”: successo per la campagna informativa

Lezione ai giovani studenti. Relatore Davide Enea, responsabile di uno dei punti vendita della Lodi Optic

Più informazioni su

Il Faro on line – Non fissare lo smartphone, non stare troppo davanti alla tv, non strofinarsi gli occhi, seguire un regime alimentare bilanciato, dormire abbastanza, indossare gli occhiali da vista e da sole, sottoporsi regolarmente a controlli dall’oculista. Pochi consigli, ma buoni per mantenere sana quanto più possibile una parte delicatissima del corpo umano: gli occhi.

E’ questo l’argomento di una serie di interessanti iniziative messe in campo dalla Lodi Optic, società all’avanguardia nel campo, nell’anno scolastico appena trascorso. Tra gli incontri più riusciti quello nella sede dell’Istituto Paritario “Suore Adoratrici Preziosissimo Sangue” in via Gian Battista Vico a Latina.

Relatore d’eccezione Davide Enea, responsabile di uno dei punti vendita della Lodi Optic, che ha deciso di mettere la propria esperienza a disposizione dei più piccoli per educarli alla cura della vista. Dall’altra parte del palco, attenti osservatori e pieni di domande e di curiosità, i bambini che frequentano l’istituto paritario del capoluogo pontino, ordinati secondo l’età, dai più grandi delle classi della scuola secondaria, passando per bambini e bambine della scuola primaria per poi arrivare a quelli ancora più piccoli della materna.

Accompagnati dai docenti e da suor Maria, responsabile della struttura scolastica, i giovani hanno ascoltato con molta attenzione i consigli dell’esperto, arrivando anche a formulare interessanti domande che hanno ulteriormente sviluppato i temi del dibattito. Insomma, un’iniziativa di successo, resa ancora più lodevole dall’impegno assunto dai vertici della Lodi Optic.

Ai piccoli, oltre ad un calendario che è stato appeso all’interno delle aule, è stato consegnato un blocchetto con tre biglietti numerati, validi per un acquisto presso i centri della Lodi Optic nel comprensorio. Una volta effettuata la spesa ai genitori dei piccoli verrà consegnato un tagliando, che gli stessi bambini porteranno a scuola e consegneranno ai loro docenti.

Ogni tagliando consegnato ha il valore del 10% dell’acquisto effettuato, che la Lodi Optic ha deciso di mettere a disposizione dell’istituto per ringraziarlo dell’opportunità offerta. La cifra raccolta, naturalmente, sarà utilizzata per potenziare la struttura scolastica, con giochi o con altri oggetti riservati alla fruizione dei bambini.

Un’iniziativa che dimostra grande sensibilità e che è stata apprezzata dai docenti e dai responsabili dell’istituto scolastico, e che si ripeterà sicuramente anche nel prossimo anno scolastico.   

Più informazioni su