Seguici su

Cerca nel sito

Rinnovamento Palocco: “Marchini firma il Blocco totale del Mega Centro Commerciale”

Il Presidente Aglieri: "Ho incontrato il candidato Sindaco insieme ad Alessandro Onorato subito dopo il suo intervento sul palco della Festa del Cuore"

Più informazioni su

Il Faro on line – Il candidato Sindaco di Roma Alfio Marchini ha firmato il documento, presentato dal Comitato Rinnovamento di Palocco, confermando ufficialmente il suo ‘no’ alla realizzazione del mega centro commerciale che dovrebbe sorgere all’Infernetto.
La firma, che costituisce un impegno assunto con i cittadini del X Municipio, è avvenuta nell’ambito dell’evento al quale Alfio Marchini, insieme ad Alessandro Onorato, candidato all’Assemblea capitolina, ha partecipato nella serata di domenica 29 maggio presso il Parco Pietro Rosa, a Ostia.

“Al termine del suo intervento sul palco della ‘Festa del Cuore'”, dichiara Leandro Aglieri, Presidente di Rinnovamento di Palocco, “ho incontrato Alessandro Onorato e Alfio Marchini che, dopo una spiegazione sul progetto del centro commerciale – e sull’impatto che avrebbe nel territorio del X Municipio – ha firmato il ‘Blocco Totale e definitivo del Mega Centro Commerciale all’Infernetto’. Sul palco, in merito al mega store, aveva infatti detto che “non uso pronunciarmi su argomenti che non conosco non conoscendo bene il progetto””.

“La firma di questo documento da parte del candidato alla poltrona più prestigiosa del Campidoglio, che costituisce una delle ‘Tre richieste prioritarie per il quartiere di Casalpalocco e per il territorio del X Municipio di Roma’ avanzate anche ai candidati sindaci Roberto Giachetti, Giorgia Meloni e Virginia Raggi, soddisfa pienamente la richiesta di Rinnovamento di Palocco, espressa al Punto 2 di ‘Blocco totale e definitivo del Mega Centro Commerciale all’Infernetto'”, spiega il Presidente Leandro Aglieri.

“In questa circostanza Alfio Marchini ha sottoscritto anche le richieste relative a Punto 1 di ‘Moratoria dell’edilizia residenziale nel Municipio X’ che si rende necessaria non solo per limitare il rischio idrogeologico e non peggiorare una mobilità già in sofferenza, anche da una analisi statistica elaborata da Rinnovamento di Palocco dalla quale si evince come il territorio del X Municipio sia stato – negli ultimi dieci anni – il più ‘costruito’ di tutta Roma”, prosegue il Presidente Leandro Aglieri. “Il Punto 3 riguarda ‘La trasformazione della linea ferroviaria Roma-Lido in una vera e propria “Linea D” della Metropolitana di Roma Capitale'”.

“Esprimiamo apprezzamento per l’interessamento e la disponibilità di Alfio Marchini a confrontarsi con i cittadini, ascoltandone le istanze e assumendo ufficialmente un impegno – la sua firma su un documento – in qualità di eventuale sindaco della Capitale. Da parte nostra proseguiremo la raccolta firme sostenendo l’iniziativa lanciata dal Comitato ‘No Mega Centro Commerciale”, dichiara il Presidente. “Questa sera dovrei – il condizionale è d’obbligo – finalmente incontrare Virginia Raggi, augurandomi che firmi anche lei, mentre registro purtroppo un palese disinteresse da parte di Giorgia Meloni e Roberto Giachetti, quest’ultimo contattato ripetutamente, secondo le indicazioni del suo staff, ma inutilmente”, conclude Leandro Aglieri.

Più informazioni su