Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, sempre più, la “Porta d’Italia”

Notte Bianca, Fiumicino Estate-Metropolitana, Giochi del Mare, l’area dei Porti Imperiali con “Le Traianee”, il Fregene Summer Festival, l’InfoPoint. Appuntamenti dell’estate

Più informazioni su

Il Faro on line – Notte Bianca, Fiumicino Estate-Metropolitana, Giochi del Mare, l’area dei Porti Imperiali con “Le Traianee”, il Fregene Summer Festival. E poi ancora l’InfoPoint che, collocato agli arrivi internazionali dell’aeroporto Leonardo da Vinci, racchiude tutto questo e molto altro. Sono solo alcuni degli appuntamenti dell’estate nonché punti di forza che fanno di Fiumicino, sempre più, la “Porta d’Italia”.

Non un semplice luogo di transito e passaggio quindi, ma un territorio animato da eventi culturali, musicali, sportivi e di spettacolo, che si apre alla conoscenza di visitatori e turisti. Il tutto in un Comune esteso su una superficie di oltre 220 chilometri quadrati, il secondo della Provincia di Roma per grandezza e il quarto nel Lazio per numero di abitanti con un tratto di litorale (24 km) tra i più lunghi e più belli della Regione Lazio.

Ed è proprio per valorizzare le grandi potenzialità di questo territorio che sta per nascere, in accordo con Aeroporti di Roma, un InfoPoint nell’hub nazionale di riferimento per il traffico internazionale e intercontinentale. Una vetrina di promozione turistica nella sede aeroportuale, dove transitano ogni anno 40 milioni di passeggeri e decollano e atterrano 800 voli giornalieri.

L’InfoPoint presso gli arrivi internazionali del Terminal 3 sarà collegato a internet e dotato di 4 touch screen attivi h24, di cui uno completamente accessibile per le persone con disabilità. Accoglierà curiosi e visitatori con centinaia di informazioni su turismo e ricettività e verranno promossi i prodotti tipici del territorio. Perché Il Comune di Fiumicino ha grandi specificità, cariche di fascino e attrattive.

Ospita l’area archeologica più vasta d’Italia, più grande di quella di Pompei, che comprende i Porti Imperiali e la Necropoli di Porto. Decine e decine di ettari, immersi nel verde, che svelano al mondo il porto antico più grande e importante del Mediterraneo. Anche quest’anno all’interno dell’area dei Porti Imperiali, grazie alla preziosa collaborazione con la Soprintendenza Speciale per i Beni archeologici di Roma daranno vita a ‘Le Traianee’ una serie di spettacoli culturali all’interno di questa cornice suggestiva che vuole essere un’opportunità unica, da non perdere.

Quest’anno ci saranno grandi nomi: Amanda Sandrelli, Alessandro Haber, Serena Dandini, Sergio Rubini, Iaia Forte. Per rendere più fruibili i gioielli archeologici sono stati predisposti due servizi ad hoc, l’Archeoboat e l’Archeobus, che consentono a turisti e visitatori di raggiungere gli scavi sia attraverso il fiume Tevere che con una navetta che collega con l’Aeroporto Leonardo da Vinci.

Ma Fiumicino è anche mare. Sono ben 115 gli stabilimenti distribuiti lungo le coste del Comune, che ospitano anche spiagge per naturisti, cani, amanti del kite surf e sport acquatici. Proprio il mare, e in particolare il Lungomare della salute a Fiumicino, ospiterà per la prima volta dall’8 al 12 giugno i Giochi del Mare, prestigiosa manifestazione sportiva giunta alla tredicesima edizione, promossa e organizzata dalla federazione Italiana di Atletica Leggera.

Circa 300 atleti di tutte le nazionalità si sfideranno a beach volley, beach rugby, e diverse specialità di atletica leggera. Sarà solo il primo dei grandi appuntamenti che animeranno l’estate del Comune di Fiumicino. Sabato 25 giugno torna, infatti, la Notte Bianca, con centinaia di eventi musicali, artistici, sportivi, culturali, sia per adulti che per bambini, distribuiti su tutto il territorio, che attireranno, come nelle precedenti edizioni, oltre 60 mila cittadini provenienti anche dalla Capitale.

La Notte Bianca aprirà poi, come di consueto, il cartellone culturale estivo del Comune di Fiumicino: grandi nomi dello spettacolo, della musica e del cabaret, oltre a spettacoli di teatro, danza, concerti, incontri letterari e culturali, spazieranno dalla darsena di Fiumicino all’area archeologica dei Porti di Claudio e Traiano, da Aranova a Fregene, dove al Fregene Summer Festival in un’arena di oltre 3mila persone si alterneranno grandi nomi della musica e dello spettacolo come Arbore, Gigi D’Alessio, Brignano, Massimo Ranieri.
Iniziative che possono rappresentare un volano culturale, turistico ed economico per tutta Fiumicino. 

Più informazioni su