Seguici su

Cerca nel sito

Piante infestanti, ci risiamo: di nuovo aggrediti i canali all’Isola Sacra

La segnalazione di Russo D’Auria, delegato del Sindaco per i problemi idraulici

Più informazioni su

Il Faro on line – “Ci risiamo. Le piante infestanti che avevamo segnalato diversi mesi fa, e che in parte erano state eliminate con no so bene quale tipo di agente chimico (e anche su questo ci vorrebbe maggiore trasparenza) sono tornate più forti di prima”. La segnalazione arriva dal delegato del sindaco per i problemi idraulici del territorio, Mario Russo D’Auria, ed è diretta ai responsabili del Consorzio di Bonifica Tevere agro romano. 

“Ribadisco un concetto che mi sembra non sia stato recepito a dovere da chi controlla i canali: quelle piante non sono di superficie, ma affondano qualche centimetro dentro l’acqua.
Il che significa che i caso di piena sarebbero di impedimento al deflusso delle acque; ma anche non volendo dar conto a questa ipotesi, resta il fatto che qualora il deflusso fosse così forte da trascinarle via, nei sottopassaggi dove i ponticelli sono più piccoli si formerebbe un tappo, con conseguenze facilmente immaginabili”.

“Lo ripeto ancora una  volta – prosegue Russo D’Auria – affinché non si dica un domani che nessuno aveva segnalato la cosa o sottolineato la possibile gravità del fenomeno.
Ma il mio compito è segnalare, quello di agire, meglio se con un’adeguata programmazione che non consenta il ritorno dello stesso fenomeno, spetta da altri”.

Angelo Perfetti

Più informazioni su