Seguici su

Cerca nel sito

Dal Centro di arte e cultura al Cinema-teatro: un impegno costante negli anni

Entro il 2016 Ladispoli avrà anche il suo primo teatro-cinema auditorium, un traguardo impensabile fino a qualche anno fa

Più informazioni su

Il Faro on line – “Le Amministrazioni Comunali che si sono succedute negli ultimi anni a Ladispoli hanno investito nelle strutture per la Cultura e per l’aggregazione sociale come mai accaduto prima e come pochi altri Comuni nel Lazio. All’unica preesistente struttura del Centro Anziani si sono aggiunti: Il Centro Polifunzionale di via de Begnac (con palco e 150 posti disponibili), Il Centro di Arte e Cultura con 12 sale dove svolgere attività culturali di ogni tipo La Sala Rossellini di via Duca degli Abruzzi Il Centro Aggregativo di viale Mediterraneo Il Centro Sociale Polivalente di via Milano L’intervento principale ha riguardato la struttura dell’ex Consorzio Agrario, acquistato 15 anni fa” – lo dichiara in una nota l’Amministrazione Comunale di Ladispoli.

“È stato approvato allora un programma pluriennale di interventi che, inizialmente con l’aiuto della Regione, si è sviluppato in più lotti di lavori: Ristrutturazione e recupero generale di tutta la struttura. Realizzazione del Centro di Arte e Cultura. Sistemazione del teatro Auditorium. Per il quarto lotto, che prevede il completamento della sala e degli impianti tecnologici, è venuto mancare il finanziamento Regionale previsto e il Comune si è trovato nella impossibilità di chiedere un mutuo. Si è ricorso così al project financing, attraverso il quale si otterrà, senza oneri per la collettività, un cinema-teatro con due sale, una di 300 e una di 100 posti: la parte privata gestirà il cinema con l’obbligo di lasciare spazi alla prosa, ai concerti e alla danza”.

“Alle associazioni di Ladispoli saranno riservati spazi gratuiti durante tutto l’anno. È stato inoltre già finanziato il quinto lotto per la realizzazione delle urbanizzazioni esterne (illuminazione, parcheggi, rete fognaria) e a questo scopo sono stati già effettuati i saggi preventivi sotto il controllo della Soprintendenza. Come si vede c’è stato in questi anni un grande impegno che ha dato a Ladispoli luoghi per la cultura, l’aggregazione e la socialità”.

“Entro il 2016 Ladispoli avrà anche il suo primo teatro-cinema Auditorium, un traguardo impensabile fino a qualche anno fa, sarà un punto di riferimento culturale per tutto il comprensorio: è il risultato della buona politica e della capacità di programmare. Agli esponenti dei 5Stelle, sempre pronti a fare i professorini e a mettere i voti, ricordiamo che è finito il tempo nel quale potevano raccontare che con loro al Comune tutto si risolve. Da Livorno a Parma fino a Quarto, dove governano ormai da anni, i problemi non li hanno risolti, li hanno aggravati” – conclude l’Amministrazione”.

Più informazioni su