Seguici su

Cerca nel sito

Scuola Monsignor Papacchini: L’assessore Perrone presente all’inaugurazione del teatro

Perrone: "I genitori degli alunni sono stati coinvolti direttamente nella ristrutturazione del teatro scolastico"

Più informazioni su

Il Faro on line – “La scorsa settimana ho avuto l’onore di essere presente all’inaugurazione del teatro della scuola Monsignor Papacchini. Si è trattato dell’attuazione di un progetto promosso dalla Dirigente scolastica dott.ssa Cirillo e dalle sue vicarie dott.sse Camilletti e Gargiulli che hanno fortemente creduto nella possibilità di realizzare quest’opera.
La ristrutturazione del teatro consentirà l’utilizzo dello stesso da parte delle classi della scuola primaria di secondo grado ed anche di quelle delle scuole primaria di primo grado e dell’infanzia” – lo dichiara in un comunicato l’Assessore all’Istruzione, Gioia Perrone.

“La lodevole iniziativa – continua il comunicato – è stata caratterizzata dalla condivisione con l’intera comunità scolastica di un’idea tanto semplice quanto innovativa sul nostro territorio: i genitori degli alunni, attraverso  un contributo volontario, destinato ad uno specifico progetto, sono stati coinvolti direttamente nella ristrutturazione del teatro scolastico.  
Una sorta di ‘tassa di scopo’ per migliorare l’offerta delle attività collaterali alla didattica per i propri figli e per i bambini che accederanno in futuro alla scuola.  
Ho partecipato con piacere alla giornata di inaugurazione all’interno della scuola Papacchini ed ho potuto apprezzare come si è realizzato un valido esempio di cittadinanza attiva.
Quando si crea la giusta sinergia tra le forze presenti sul territorio si ottengono grandi risultati e, attraverso questo progetto, tanti bambini potranno usufruire di un teatro per le varie attività scolastiche”.

“Intendo ringraziare pubblicamente per il grande impegno profuso – concludde l’Assessore – tutti coloro che si sono dedicati alla realizzazione dell’opera. Prima di tutto ovviamente la Preside Cirillo e le vicarie Camilletti e Gargiulli, che hanno ideato e coordinato l’attività, gli insegnanti, i collaboratori Ata ed il personale amministrativo  scolastico.

Un plauso particolare va ai genitori degli alunni che hanno creduto e sostenuto l’iniziativa ed a Teacher Chris, che con la sua associazione Joyce HC, ha contribuito fattivamente alla realizzazione di tale progetto.

Mi auguro che quella di martedì scorso possa essere la prima di una serie di iniziative volte a realizzare progetti a servizio dell’intera comunità scolastica”.

Più informazioni su