Seguici su

Cerca nel sito

Festa dei Piccoli Comuni a Marano Equo

Avenali: "Ambiente e Piccoli Comuni sono il futuro della Regione Lazio"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Ieri sono stata a Marano Equo per ribadire l’importanza di questi angoli d’Italia preziosi per le tradizioni che custodiscono e per la loro storia. Nella Giornata mondiale dell’ambiente, insieme a tanti curiosi e appassionati, ho percorso un tratto del Cammino dell’Aniene Greenway ideato e progettato da Vara – Valle Aniene Rete Associazione, un esempio positivo di come realtà diverse siano riuscite insieme a costruire un percorso in mezzo alla natura che è un’opportunità turistica ed economica”, spiega la Consigliera Regionale Cristiana Avenali a margine della festa dei Piccoli Comuni a Marano Equo. 

“Quello dell’Aniene è uno dei sette Cammini a cui quest’anno è dedicata la campagna di Legambiente – continua la Consigliera – da Anticoli Corrado fino a Marano Equo il tracciato, che riprende l’ex linea ferroviaria Piatti, è stato risistemato dai Comuni e dai volontari delle diverse associazioni di Vara e rappresenta un esempio di grande impegno per valorizzare e far riscoprire il nostro territorio. L’attenzione verso questi luoghi non deve essere circoscritta ai giorni di festa ma deve andare avanti quotidianamente. Per questo nei prossimi mesi rilancerò insieme ai sindaci dei Piccoli Comuni del Lazio e all’Anci il percorso per l’approvazione della legge regionale sui Piccoli Comuni di cui sono promotrice”.

“Dalle tradizioni culturali, storiche, enogastronomiche si può ripartire – conclude la Consigliera Avenali – per mettere in moto un circuito virtuoso fatto di green economy e sostenibilità ambientale. Ringrazio Legambiente Lazio  e Legambiente Tivoli per  l’organizzazione dell’iniziativa, i Comuni di Marano Equo e Cervara di Roma per l’ospitalità e per averci fatto conoscere tradizioni e prodotti locali, così come i sindaci dei Comuni di Agosta, Vivaro Romano e Vallinfreda che hanno partecipato alla giornata di oggi”.

Più informazioni su