Seguici su

Cerca nel sito

Bando per lo sviluppo di Reti di Imprese tra Attività Economiche su Strada

L'assessore D'Antò: "Pronto a discutere le idee del tessuto locale"

Più informazioni su

Il Faro on line – Nei giorni scorsi la Regione Lazio ha emanato un bando per le reti di impresa: c’è tempo per aderire sino al 30 settembre 2016 e la massima cifra finanziabile è 100mila euro. L’avviso pubblico è finalizzato a favorire la nascita, lo sviluppo e la sostenibilità di Reti di Imprese tra Attività Economiche su Strada. Le reti consistono nell’aggregazione di attività economiche su strada secondo le modalità indicate in una apposita sezione e possono essere di due tipi:
a) Reti territoriali (presenza in un territorio delimitato di un’offerta ampia ed eterogenea di attività economiche e di servizio che caratterizzano il territorio stesso);
b) Reti di filiera (presenza di una molteplicità di attività economiche su strada appartenenti alla medesima specializzazione merceologica, o comunque organizzate secondo un percorso integrato dell’offerta).

“E’ intenzione dell’Amministrazione comunale fare tutto ciò che è in nostra possibilità per agevolare le imprese a fare rete e favorire lo sviluppo del territorio – afferma l’assessore allo Sviluppo Produttivo Vincenzo D’Antò – invito quindi le imprese a leggere con attenzione il bando e a presentarmi idee e progetti, visto che la presentazione della richiesta di finanziamento è legata ad un’idea imprenditoriale che sia approvata dall’Ente Locale.
Sono convinto che questa possa essere una buona opportunità ed invitiamo gli imprenditori locali a farsi avanti per parlarne insieme”.

Più informazioni su