Seguici su

Cerca nel sito

Sicurezza, Calandrini ribadisce la sua posizione

Il candidato: "È inaccettabile che le persone non possano stare tranquilli nelle loro case. La sicurezza è tra i miei primi impegni"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Inaccettabile e preoccupante l’aggressione di un’anziana in casa come è successo ad Aprilia”. Nicola Calandrini, candidato del centrodestra al ballottaggio domenica 19 giugno, prende spunto dalla cronaca per tornare su un tema a lui caro: la sicurezza.
“È inaccettabile che le persone, non soltanto gli anziani, non possano stare tranquilli nelle loro case. La sicurezza è tra i miei primi impegni perché ritengo fondamentale rendere la nostra città, Latina, una città sicura, dove persone non hanno paura di camminare in nessuna zona, ma soprattutto non devono temere aggressioni quando sono nelle loro case”.

“La videosorveglianza – continua il candidato sindaco – ma anche la maggiore presenza dei vigili urbani e degli uomini delle forze dell’ordine nelle strade dei nostri quartieri cittadini sono gli strumenti a cui penso per riportare la sicurezza ma soprattutto per rendere Latina una città più vivibile. Vivibilità e civiltà faranno la differenza in una Latina “normale” ma diversa dal passato”.

Più informazioni su