Seguici su

Cerca nel sito

Al via la mostra fotografica “Sotto il sole d’Italia” presso il Museo diocesano

Le immagini rimarranno esposte fino a domenica 26 giugno

Più informazioni su

Il Faro on line – L’esposizione raccoglie venti fotografie in bianco e nero realizzate lungo la linea Gustav che, durante la Seconda Guerra Mondiale, collegava la foce del fiume Garigliano con Montecassino. La mostra è stata esposta presso il Museo Historiale di Cassino fino al 10 giugno scorso e ha avuto delle anteprime a Santi Cosma e Damiano, Coreno Ausonio e Spigno Saturnia, prima di giungere a Gaeta.

La mostra vuole raccontare un pezzo di storia che ha interessato le zone del sud pontino e del frusinate, in particolare la liberazione degli Aurunci dalle truppe naziste, grazie all’opera del Corpo di Spedizione Francese. Oltre alle foto della mostra, la Di Schino ha raccolto anche testimonianze di coloro che hanno vissuto i duri anni della Seconda Guerra Mondiale.

Antonella Di Schino nasce a Gaeta nel 1967 ed è fotografa autodidatta. Si trasferisce a Milano dove frequenta corsi di camera oscura, approfondendo le sue conoscenze tecniche e teoriche. Tornata a Gaeta, adatta le sue competenze alla fotografia digitale. Fa parte del circolo fotografico L’altro sguardo di Formia, affiliato alla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, col quale espone in alcune mostre fotografiche collettive.

La fotografia di Antonella Di Schino vuole essere il più fedele possibile alla realtà, evitando invadenti manipolazioni e alterazioni dell’immagine in fase di postproduzione.

Più informazioni su