Seguici su

Cerca nel sito

Argento e bronzo per Giusy Versace, agli Europei Paralimpici di Atletica Leggera

La velocista delle Fiamme Azzurre fa doppio bottino, nei 200 e 400 metri T44

Più informazioni su

Il Faro on line – Arrivano a otto, le medaglie conquistate, dall’Italia, agli Europei Paralimpici di Atletica Leggera, che fino al 16 giugno, si svolgeranno a Grosseto. Nella competizione continentale, in corso, allo Stadio Olimpico Carlo Zecchini, con l’oro conquistato nel lancio del disco, da Oney Tapia la mattina del 15 giugno, con la misura di 42,56, suo record italiano, la Nazionale Italiana aumenta i propri metalli, all’interno della sua bacheca europea tricolore.

Due di esse, sono state conquistate con merito, da Giusy Versace. La primatista italiana di velocità, che nel 2016, ha registrato due record importanti, sia nei 200 metri, che nei 400 metri, rispettivamente, con il tempo di 27’’95 e di 1’02’’61, ha ottenuto le prime medaglie internazionali della sua carriera.

Lo ha fatto, in due giorni. In questo breve lasso di tempo, ha scritto la storia, non solo sua personale, ma anche quella della Nazionale Italiana agli Europei Paralimpici. In questo caso, il 13 giugno, ha vinto la medaglia d’argento sui 200 metri T44, con 28’’07, mentre il 14, è salita di nuovo sul podio, ottenendo il bronzo, sui 400 metri, stessa classe dei T44. Con il tempo di 1:05.31, la velocista del Gruppo Sportivo delle Fiamme Azzurre, ha gioito ancora una volta, vivendo questo suo momento sportivo, molto importante: “Non ci credo, mi tremano le mani, datemi un pizzicotto .. !” Ha dichiarato la Versace, dopo la conquista della medaglia d’argento nei 200 metri.

Sul sito ufficiale della Fispes, le sue parole, sottolineano la sua grande soddisfazione: “Mi vengono i brividi. E’ la prima volta che mio papà viene a vedermi alle gare, insieme ai miei fratelli. Questa medaglia è per loro. Ho avuto una settimana pesante – ha continuato a dichiarare la nuova vicecampionessa europea dei 200, proseguendo – a partire da un’infiammazione che non mi ha permesso di partecipare al Golden Gala. Il mio coach, Andrea Giannini, insieme a Stefano Ciallella, delle Fiamme Azzurre, mi hanno motivato tantissimo”. 

Giusy Versace sarà di nuovo impegnata in pista, domani pomeriggio. Alle 17,31, l’atleta delle Fiamme Azzurre scenderà in gara, per la finale dei 100 metri, T43. Sarà di nuovo medaglia? I suoi tifosi attendono.

Foto : Fispes, Pagina Ufficiale FB

Alessandra Giorgi

Più informazioni su