Seguici su

Cerca nel sito

Inquinamento acustico, prorogato di altri tre anni l’accordo con Arpa

Califano: "Il rumore acustico derivante dagli aerei necessita di una verifica continua e puntuale. La salute pubblica lo richiede"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Il Comune di Fiumicino ha prorogato di altri tre anni il proprio accordo con Arpa Lazio per il monitoraggio del rumore aeroportuale attraverso le quattro centraline installate a Fiumicino, Isola Sacra, Fregene e Maccarese”. Lo comunica il presidente del consiglio comunale di Fiumicino, Michela Califano.

“L’inquinamento acustico, soprattutto in alcune zone del nostro Comune, rimane un fattore di rischio che va costantemente monitorato in maniera accurata e con strumenti scientifici – spiega Califano -. Il nostro è un territorio complesso, con una importante fascia ambientale di Riserva e quartieri intensamente abitati che devono coesistere con un hub intercontinentale. Il rumore acustico derivante dagli aerei in partenza e in decollo necessita di una verifica continua e puntuale che va valutata nel tempo per permettere ai vari enti di poter agire nel caso si creino i presupposti e la salute pubblica o la tutela ambientale lo richiedano”.

“Per questo motivo il mio plauso va alla giunta comunale per aver immediatamente approvato questo provvedimento senza alcun indugio” – conclude la nota.

Più informazioni su