Seguici su

Cerca nel sito

L’Anzio chiude la stagione con la festa del “Bruschini”

Lo stadio “Massimo Bruschini” si prepara a celebrare degnamente la conclusione della stagione agonistica dell’Anzio Calcio 1924.

Più informazioni su

Il Faro on line – Lo stadio “Massimo Bruschini” si prepara ad indossare  l’abito della occasioni migliori per celebrare degnamente la conclusione della stagione agonistica dell’Anzio Calcio 1924. Una festa che inizierà alle 16.00, con l’apertura dei cancelli dell’impianto comunale e che prenderà il via ufficialmente a partire dalle ore 17.00, quando sfileranno sul campo tutte le squadre del settore agonistico e della scuola calcio.

All’evento parteciperà anche una delegazione del Frosinone, club del quale l’Anzio è entrato a far parte del circuito dei poli calcistici organizzati, nelle figure di Roberto Guerra (responsabile organizzativo del progetto Poli Autorizzati) ed Ernesto Salvini, direttore generale dei gialloblù che proprio ad Anzio ha iniziato la sua carriera dirigenziale e che verrà premiato con una targa commemorativa.

Fulcro centrale della festa sarà la premiazione della prima squadra e della Juniores: la formazione guidata da Flavio Catanzani e composta in larga parte da ragazzi provenienti dal territorio, ha conquistato, domenica scorsa, la promozione in Serie D dopo aver sconfitto  il il San Donato Tavarnelle nella finale dei playoff di Eccellenza.

I ragazzi di Pino Pollastrini, invece, hanno vinto lo spareggio contro la Lupa Frascati riportando l’Anzio in Elite, categoria che non disputeranno comunque in virtù dell’accesso al campionato Juniores Nazionali acquisito di diritto con la promozione in D della prima squadra.  

Infine, giovedì 23 giugno alle ore 12, la squadra sarà ricevuta nella sala consiliare di Villa Sarsina dove verrà premiata dal sindaco di Anzio, Luciano Bruschini e dal delegato allo sport, Massimiliano Millaci.

Più informazioni su