Seguici su

Cerca nel sito

“Giubilei”, un volume su spiritualità, storia e cultura

Il Faro on line - In occasione del Giubileo Straordinario della Misericordia Utet Grandi Opere, parte del Gruppo Cose Belle d’Italia, rinnova il suo impegno nel campo della cultura realizzando un’opera editoriale di spessore enciclopedico, impreziosita da un ricco apparato iconografico, necessaria a comprendere pienamente il Giubileo in tutte le sue ampie e fondamentali sfaccettature.

“Nel solco di una tradizione che da 225 anni ci caratterizza come casa editrice al servizio della cultura degli italiani, abbiamo realizzato un’opera che parla del passato, ma soprattutto del presente di ognuno di noi – spiega il presidente Fabio Lazzari – che racconta come i Giubilei hanno influenzato le strutture portanti della nostra civiltà e di come il loro avvicendarsi abbia, insieme, rispecchiato e determinato i principali cambiamenti nel modo di vivere delle varie epoche.”.

Il Volume, che ha ricevuto dal Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione il logo ufficiale del Giubileo Straordinario della Misericordia, è stato presentato a Roma nella magnifica cornice dell’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede.Per il Mons. Rino Fisichella GIUBILEI è “un  bel volume che fa comprendere, non soltanto il valore di questo Giubileo, inserito all’interno di tutta la storia dei Giubilei dal 1300 fino ai nostri giorni, ma che parla anche di arte, bellezza, racconta in profondità che cosa significa l’originalità di questo Giubileo voluto da Papa Francesco”.

“Da ultimo  - ha concluso il Presidente del Pontificio Consiglio per la Nuova Evangelizzazione - non dimentichiamo che sarà un opera su cui nel futuro, probabilmente, chi vorrà ricostruire la storia del Giubileo della Misericordia dovrà necessariamente confrontarsi.”. “UTET – Grandi Opere, gloriosa istituzione culturale italiana, ha realizzato un’opera di respiro enciclopedico che si è avvalsa di  eccezionali contributi di professionalità e che contiene testi di grande spessore e immagini di squisita raffinatezza, un vero esempio di eccellenza italiana” – ha affermato Daniele Mancini, Ambasciatore d’Italia presso la Santa Sede.

Sono intervenuti, inoltre, il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio, Claudio De Vincenti, l’Amministratore Delegato UTET Grandi Opere, Marco Castelluzzo, e i due direttori del progetto editoriale Alberto Abruzzese, Sociologo della comunicazione, già docente all’Università IULM di Milano Andrea Pollarini, Docente in Gestione degli eventi presso l’Università IULM di Milano. Ha coordinato l’incontro Lorena Bianchetti. Curato dal professor Luca Massidda, docente di Sociologia Urbana presso la Scuola di Architettura e Design di Ascoli Piceno, Università di Camerino, il volume, di oltre 450 pagine, riunisce ben 34 saggi realizzati da 36 autori specialisti di varia provenienza, religiosa e laica, che affrontano la storia e i principali aspetti religiosi, sociali, economici, culturali e artistici dei Giubilei, con uno specifico approfondimento dedicato al Giubileo della Misericordia. 

L’opera è accompagnata e arricchita da MISERICORDIOSI COME IL PADRE, medaglia scultura celebrativa, disegnata, in esclusiva, dallo scultore italiano di fama mondiale Giuliano Vangi (per il recto) e dal maestro Patrizio Daniele (per il verso), medaglista che lavora per la Santa Sede ed eseguita a fior di conio dai maestri dell’alto artigianato artistico italiano del laboratorio Picchiani e Barlacchi in Firenze in nordicbrass nelle due versioni, ridotta, con diametro di mm. 37 e, in tiratura limitata, della grandezza di mm. 115, spessore mm. 8 e peso di circa g. 725.

Il grande formato del volume di 24x31 cm. e la cura tipografica utilizzata nella stampa permettono la migliore visione di un’ampia e spettacolare sequenza di immagini che illustrano gli argomenti e che si rivelano una vera e propria festa per gli occhi.  www.utetgrandiopere.it

Uffico stampa Utet

Più informazioni su

Più informazioni su