Seguici su

Cerca nel sito

Dal Consiglio comunale l’ok al parco a tema di Marina di Ardea

Con questo atto si dà mandato allo Sportello unico per l'edilizia di fare gli adempimenti di competenza

Più informazioni su

Il Faro on line – Ok al parco a tema di Marina di Ardea. Il Consiglio comunale di Ardea (con 11 voti a favore, un contrario – Mauro Giordani – e un astenuto, Stefano Ludovici) ha dato l’ok all’atto di indirizzo per la convocazione della conferenza dei servizi per realizzazione di “Happy Park”, un parco divertimenti proposto all’amministrazione dalla società International pool production e che si ha intenzione di realizzare a poca distanza dal mare. Con questo atto si dà mandato allo Sportello unico per l’edilizia di fare gli adempimenti di competenza.

Secondo quanto si legge nella proposta presentata dall’azienda, l’idea del parco è di realizzare un’area capace di fondere “reale e fantastico” con scorci che ricordano l’America degli anni Cinquanta e Sessanta, con un’arena da duemila posti a sedere per spettacoli musicali, un teatro coperto da circa 200 posti e un centro commerciale con un’area per la trasformazione e la vendita di prodotti, un’area per una mostra sullo sbarco di Anzio/Ardea/Nettuno/Aprilia, un’area giochi con skate, tappeti elastici, arrampicata, un laghetto con battello-ristorante.

“Un imprenditore vuole creare ricchezza e posti di lavoro: non possiamo che prenderne atto. Questa società nella massima trasparenza voleva fare un progetto innovativo e lo ha fatto – ha spiegato il sindaco Luca Di Fiori – Sono spazi sociali talmente importanti che non possiamo tenerne conto. Certo, non sarà sufficiente un parcheggio a 250 metri dal litorale, ma con la commissione urbanistica dovremmo capire quali saranno gli altri giusti vantaggi da inserire nella convenzione che dovremo fare, come la viabilità, la copertura del depuratore di via Bergamo. E’ un’occasione di sviluppo del nostro territorio: una grande opportunità per il rilancio turistico dei Marina di Ardea”.  

Più informazioni su