Seguici su

Cerca nel sito

Il console tunisino Mohamed Tascou in visita al Porto di Civitavecchia

Al vaglio la possibilità di installare all'interno dell'area portuale un Ufficio del Consolato

Più informazioni su

Il Faro on line – Visita istituzionale al porto di Civitavecchia per riaffermare lo stretto legame tra lo scalo laziale e la Tunisia. Venerdì scorso, infatti, il console tunisino Mohamed Tascou, accompagnato da una delegazione del Consolato di Tunisia a Roma, è stato ricevuto a Molo Vespucci dal Responsabile dell’Area Sicurezza dott. Scolamacchia per approfondire tematiche legate all’ormai quotidiano transito dei cittadini tunisini nel nostro porto. Nel corso dell’incontro si è parlato, oltre che di sicurezza anche e soprattutto della possibilità di installare all’interno dell’area portuale un Ufficio del Consolato che possa fungere da supporto per quei passeggeri tunisini che si trovassero in difficoltà per motivi vari legati ai documenti e alle norme da rispettare.

Il console Tascou, si è detto disponibile ad attivare tutti i canali istituzionali affinchè a Civitavecchia possano tenersi meeting regolari – soprattutto in periodi particolari come il Ramadan – e ad inviare un referente tunisino alla Security.

Nella foto: a sinistra, Mohamed Tascou, Console di Tunisia a Roma; a destra, Massimo Scolamacchia, Responsabile dell’Area Sicurezza dell’Autorità Portuale di Civitavecchia

Più informazioni su