Seguici su

Cerca nel sito

Cucunato: “Spinaceto al collasso tra degrado e vandalismo”

Il Faro on line - "Non bastavano i rifiuti ormai al collasso, gli atti di vandalismo su auto e cose ormai  divenuti lo sport principale del notte, la viabilità penalizzata dopo la chiusura senza preavvisi dell’asse principale  tra Tor dei Cenci e Spinaceto a seguito della manutenzione di un parapetto pericolante, l’illuminazione ad intermittenza segnalata  in questi  giorni dai cittadini, ma soprattutto la pessima condizione delle strade, dei marciapiedi, delle  aree verdi,  ormai diventate un dolce ricordo di una manutenzione urbana che non c’è più da tempo in tutto in Municipio” . – queste le parole di Piero Cucunato neo Consigliere e Coordinatore di  Forza Italia al Municipio IX di Roma .  

“Il degrado assoluto, regna sovrano, per questo daremo come primo segnale alla nuova amministrazione la richiesta di un consiglio straordinario, su questo quartiere che rappresenta l’emblema di come è ridotto tutto il  territorio di questa parte della città ”.  
“ Molti  cittadini  residenti all’incontro odierno, insieme a tanti  nostri iscritti, hanno chiesto che  venga al più presto  ripristinata  la viabilità principale,  per non penalizzare le linee di trasporto pubblico che in questi giorni stanno creando disservizi a tanti pendolari - sottolinea a conclusione dell’incontro Cucunato, per questo abbiamo predisposto un documento esposto,  che invieremo al  Sindaco, al Prefetto e alle Municipalizzate sullo stato della qualità  e della carenza di servizi, che il quartiere sta subendo ormai da troppo tempo”. 

“L’elenco delle segnalazioni sui rifiuti è palese,  quintali d’immondizia che diventano discarica a cielo aperto anche per il mancato controllo in zone limitrofe di una efficace azione di porta a porta da parte della municipalizzata, stiamo diventando sostiene  Gabriella Micarelli nuova referente del Coordinamento Municipale per Spinaceto,  un quartiere cuscinetto in cui da ogni zona vengono a depositare rifiuti, l’esposto che presenteremo è dettagliato e sottolinea le principali responsabilità di cui si dovrà occupare subito la nuova amministrazione, per questo se non si dovesse risolvere il problema a settembre abbiamo previsto una manifestazione in Municipio e in Campidoglio con tutte le persone che si sentono penalizzate da questo stato di cose  - concludono  Cucunato e Micarelli a fine incontro.  

Più informazioni su

Più informazioni su