Seguici su

Cerca nel sito

I campioni del Bob a Montalto per la preparazione atletica

Il concittadino e direttore sportivo Omar Sacco soddisfatto delle strutture sportive 

Più informazioni su

Il Faro on line – Sono a Montalto di Castro da oltre una settimana e si intratterranno fino al 10 luglio, gli atleti della squadra di Bob su pista artificiale della Fisi (Federazione italiana sport invernali). Ospiti nel palazzetto dell’Ati Sport di Montalto, i ragazzi Simone Bertazzo, Francesco Costa, Marco Rosa, Giovanni Mulassano, Costantino Ughi, Simone Fontana, Rocco Caruso, Mattia Variola, capitanati dal direttore sportivo delle squadre di Bob e Skeleton Omar Sacco sono impegnati nella pista di atletica del campo sportivo “Martelli” per la preparazione alle prossime gare in programma. La scorsa settimana il sindaco Sergio Caci e il delegato allo sport Emanuele Litardi hanno fatto visita alla squadra, motivata dalla guida del direttore sportivo Sacco che ha avuto l’occasione di incontrare il primo cittadino e di esporre nuove idee sportive future per il territorio.

Oltre al Bob, questa settimana (dal 26 giugno al 3 luglio) si sono aggiunti alla preparazione anche tre atleti dello Skeleton: Mattia Gaspari-Gallina (medaglia di Bronzo dei Mondiali Juniores di Winterberg in Germania dello scorso febbraio); Andrea e Valentina Margaglio. Presenti a Montalto in questi giorni anche il tecnico Samuele Romanini e il Pilota Simone Bertazzo, entrambi medaglie di Bronzo ai Mondiali di S.Moritz del 2007.

“Sono orgoglioso – afferma il sindaco Sergio Caci – che la nazionale di Bob abbia scelto di allenarsi presso le strutture sportive di Montalto di Castro. Atleti già conosciuti ed altri nuovi arrivi rappresenteranno l’Italia ai prossimi mondiali. Gli auguriamo il meglio. Faccio i complimenti al nostro concittadino Omar Sacco che da direttore sportivo ha portato questo sport a risultati invidiabili”.

“Ringrazio il sindaco Sergio Caci e tutta l’amministrazione comunale – dichiara il direttore sportivo Omar Sacco – che ci ha messo a disposizione strutture efficaci e rispondenti alle nostre esigenze. Le prossime due stagioni saranno fondamentali per il nostro movimento, cercheremo di affrontarle in maniera intelligente, con un gruppo di atleti esperti che si allenerà con il nostro capitano Simone Bertazzo e parallelamente costruiremo un gruppo di giovani guidati da Simone Fontana, che ritornerà alla guida del bob dopo qualche stagione da frenatore, mentre attendiamo sempre con fiducia la crescita di un talento come Patrick Baumgartner”.

Più informazioni su