Seguici su

Cerca nel sito

Nuovo Prg: l’Amministrazione incontra le realtà del territorio

Il sindaco Fucci: "Un lavoro importante e un'ottima occasione di ascolto e confronto"

Più informazioni su

Il Faro on line – L’Amministrazione comunale ha avviato negli ultimi mesi una serie di tavoli di ascolto con diverse realtà del territorio, propedeutici alla redazione del DPI (Documento Preliminare di Indirizzo) del nuovo Piano Regolatore Generale della Città di Pomezia. “L’impostazione progettuale adottata – spiega l’Assessore Giuliano Piccotti – considera il Prg come un progetto integrato con il territorio, che va oltre la mera regolazione delle attività edilizie e mira a perseguire una strategia di sviluppo complessiva, fatta di regole, di strategie e di azioni progettuali, pensate non solo in chiave locale, ma anche su scala metropolitana”.

“In questi mesi – continua Piccotti – abbiamo incontrato tutte le realtà che direttamente o indirettamente interagiscono con lo sviluppo del territorio: i sindacati, le realtà industriali e produttive, le associazione ambientaliste e le associazioni di categoria di agricoltura, pesca e artigianato. Abbiamo inoltre partecipato a un tavolo aperto con la Città Metropolitana di Roma Capitale e a breve incontreremo la Regione Lazio”.

“Un lavoro importante e un’ottima occasione di ascolto e confronto con le realtà che vivono e lavorano sul territorio – conclude il Sindaco Fabio Fucci – Attraverso il confronto con le attività economiche e sociali che caratterizzano il nostro territorio riusciremo a dare vita ad un nuovo piano regolatore strategico e all’avanguardia, che riesca a tutelare la nostra Città e lasciare alle spalle un passato di speculazione edilizia e danneggiamento del territorio. La nostra priorità è da sempre garantire la vivibilità di Pomezia, la fornitura dei servizi ai cittadini e la tutela ambientale”.

Il Documento Preliminare di Indirizzo sarà pronto entro la fine di settembre.

Più informazioni su