Seguici su

Cerca nel sito

“La donna, la violenza, un libro”

Convegno al Castello Caetani contro la violenza di genere

Più informazioni su

Il Faro on line – Venerdì 1 Luglio alle ore 18.30 nella Sala convegni del Castello Caetani avrà luogo il convegno “La donna, la violenza, un libro”. L’iniziativa è promossa dai Comuni di Fondi e Lenola, dal Sistema Bibliotecario Sud Pontino e dall’Associazione di volontariato Nadyr – Donne contro la violenza. Nel corso del convegno sarà presentato il libro di Michele Rosato “Il porco in carrozza” (Book Sprint Edizioni, 2016).

Dopo i saluti del Sindaco di Fondi Salvatore De Meo e del Sindaco di Lenola Andrea Antogiovanni interverranno il Presidente del Comitato Unico di Garanzia del Comune di Fondi Tommasina Biondino, il Direttore della Rivista Annali del Lazio Meridionale Antonio Di Fazio, il ricercatore e storico locale Sandro Rosato, il funzionario dell’Archivio Centrale dello Stato Francesca Albani, la Presidente dell’Associazione di volontariato Nadyr – Donne contro la violenza Fernanda Parisella.

La lettura di alcuni brani del volume di Michele Rosato sarà a cura di Egidia Salemme. Nel corso della manifestazione sarà proiettato il cortometraggio “Gemma di Maggio”, nato da un’idea di Simone di Fazio e realizzato dall’Associazione Vasi con la regia di Giuliano Giacomelli e Lorenzo Giovenga.

Nel suo romanzo Michele Rosato ha trascritto in forma romanzata la storia vera del padre tratta dal suo diario personale, raccontando gli episodi vissuti dall’uomo prima e durante la guerra e nell’immediato dopoguerra. “Il porco in carrozza”, aperto da un’introduzione della giornalista francese Eliane Patriarca, descrive la spedizione in Russia, la carcerazione, i soprusi che la gente del luogo ha subito prima dai fascisti e poi anche dagli alleati, ma parla anche della condizione di povertà e della conseguente emarginazione a cui gli italiani erano sottoposti in quel lungo periodo.

Più informazioni su