Seguici su

Cerca nel sito

Festa dell’Olio e dell’Oliva Gaeta: i vincitori del 4° Concorso  

"Il Montano Reale" Olio e Oliva di Gaeta: un test con assaggio "alla cieca" stabilisce la preferenza dei Consumatori

Più informazioni su

Il Faro on line – L’oliva ‘Gaeta’ è stata protagonista indiscussa alla fiera dell’Extravergine di qualità ‘Il Montano Reale’ e della sua filiera, svoltasi a Gaeta nei giorni 1, 2 e 3 Luglio 2016, nel suggestivo Molo Sanità. I tanti visitatori si sono trovati ad esprimere un giudizio sull’olio extravergine e sulle olive ‘Gaeta’. Gli assaggiatori del Capol (Centro Assaggiatori produzioni Olivicole Latina) hanno fornito supporto tecnico, guidando i consumatori nell’assaggio di campioni di olio e di oliva Gaeta, rigorosamente anonimi, offerti dalle 16 aziende partecipanti al 4° Concorso ‘Il Montano Reale’. L’organizzazione delle operazioni è stata curata dagli assaggiatori del Capol Antonella Simonetti, Igina De Santis, Marina Ficaccio, Liberata Diloni, Isabella Spatolisano, Marisa Pietrosanti e Alberto Bono.

Presenti alla premiazione Luigi Centauri (Presidente del Capol), Pasquale Ranucci (in rappresentanza del comune di Gaeta), Cosmo Di Russo (Presidente dell’Aspol), Maurizio Simeone (Presidente della Consorzio di Tutela dell’Oliva di Gaeta Dop), Giulio Scatolini (Capo Panel Coi – Consiglio Oleicolo Internazionale), Amedeo De Franceschi (Responsabile Sicurezza Agroalimentare del Corpo Forestale dello Stato), Eugenio Lendaro (del Dipartimento Scienze e Biotecnologie del Polo Pontino Universitario La Sapienza di Roma), Alessandro Rossi (Presidente della Lilt sezione di Latina), al quale è stato consegnato dal presidente del Capol un contributo per la ricerca sulle proprietà anti-neoplastiche dell’extravergine d’Itrana, condotta dal Polo Pontino dell’Università La Sapienza di Roma.

Questi i vincitori del 4° Concorso deciso dai Consumatori ‘Il Montano Reale’ per le varie categorie. Olive di Gaeta: 1° Classificato: Az. Rossi Srl (Cisterna di Latina); Olive Itrana bianca: 1° Classificato: Soc. Coop. Unione Agricoltori Itrani (Itri); Olio Extravergine d’Oliva: 1° Classificato: Az. Agr. Di Russo Cosmo (Gaeta). Il premio della critica, conferito da una commissione di giornalisti esperti del settore, è andato: per l’Oliva Gaeta all’Az. Gli Archi (Formia), per l’Itrana bianca all’Az. Agr. Impero Biol (Sonnino) e per l’Olio extravergine all’Az. Agr. Di Russo Cosmo (Gaeta). Il premio speciale al migliore stand è stato consegnato ex-aequo all’Azienda Frantolio (Fondi) e ai produttori Caucci Molara Ubaldo, D’Elia Dante e Manciocchi Catullo (Cori).

“Il profumo ed il gusto, tipici dei nostri buoni oli e olive di Gaeta, hanno immediatamente reso consapevoli tutti i partecipanti alle prove di assaggio di trovarsi a testare un prodotto di grande qualità – spiega il Presidente del Capol Luigi Centauri, che sottolinea – la manifestazione si pone l’obiettivo di garantire la promozione della cultivar Itrana, detta anche ‘Gaeta’. Si tratta di un test importante rivolto ai consumatori per poter delineare le loro aspettative in termini di qualità e caratterizzare la diversità nelle olive da mensa e negli oli extravergine di oliva della cultivar autoctona Itrana. Un plauso al Comune di Gaeta per il pluriennale impegno nella valorizzazione dell’oliva ‘Gaeta’, grande patrimonio della terra pontina.”

Più informazioni su