Seguici su

Cerca nel sito

Il veliero Pandora approda al porto dal 6 al 9 luglio

Al comando dell’unita Luca Buffo e Fanja Raffellini

Più informazioni su

Il Faro on line – L’evento promosso dall’Associazione Culturale Turistica “Pungolo Club” con la cortese ospitalità della Marina Capo D’Anzio, la goletta di 28 metri sarà ormeggiata al porto di Anzio permettendo alle  famiglie e turisti ma soprattutto ai  bambini una visita a bordo.

“Mentre partiamo da La Spezia – racconta Fanja Raffellini, presidente della Asd Vela Tradizionale – il Motoveliero Antartico San Giuseppe Due arriva in Arsenale proveniente da Anzio”. Qui parte l’idea di rendere omaggio al Veliero Antartico. Nel 2008 il Pandora fù già ospite della Capitaneria di Porto nella cittadina Anziate nel 2008. Una veloce telefonata ad Andrea Cafà, Presidente dell’Associazione “Pungolo Club “ che subito organizza l’accoglienza del veliero “Pandora” ad Anzio ricevendo il patrocinio del Sindaco Luciano Bruschini.

Tempestiva la collaborazione del Comandante del Porto Tv (Cp) Alessandro Cingolani e dell’Avv. Antonio Bufalari consigliere della Marina Capo D’Anzio che visto l’imminente arrivo e la particolare unità pianifica e predispone la sua ospitalità sul porto di Anzio. Dopo la recente regata Trofeo Challenge dedicata Al Com. Giovanni Ajmone Cat e al suo Veliero San Giuseppe Due che si è svolta durante l’evento annuale del Palio del mare, ospitare un veliero di tale importanza e dimensioni  riscuote  un notevole  interesse coinvolgendo la nostra città e i turisti. L’arrivo al porto di Anzio è previsto per le ore 18.00 al comando dell’unita Luca Buffo e Fanja Raffellini.

Nel mese di Settembre 2016 la Pandora parteciperà alla prestigiosa regata d’altura Tall Ships Regatta in Mar Nero come portabandiera per l’Italia. Cosa sono le Tall Ships Race? Regate d’altura a cui partecipano imbarcazioni e navi che abitualmente svolgono attività di Sail Training. Gli equipaggi che di volta in volta si susseguono a bordo delle navi non sono perciò esperti velisti, bensì ragazzi sopra i 16 anni provenienti da tutte le parti del Mondo. Nel 2016 in Mar Nero Pandora sarà, l’unica esponente italiana, e dell’Italia porterà la bandiera. La condizione migliore sarebbe quella di inserire in tutta la campagna di trasferimento e durante la regata, ragazzi italiani e permettere loro di vivere questa esperienza formativa, diversamente si occuperà la Sail Training International di occupare i posti rimanenti.

Questo premetterà a tutti i ragazzi di fare esperienza nautica anche in lingua inglese, a contatto con culture differenti. L’attività è supportata dall’International Paint Gruppo Akzonobel che fornirà tutto il materiale per la manutenzione annuale, compresa l’antivegetativa ecologica all’acqua, e dall’Autorità Portuale della Spezia.

Negli anni, Pandora ha partecipato a diverse manifestazioni e commemorazioni di interesse storico e con essa è stata praticata un’intensa attività di scuola di marineria. Nel 2007 Pandora trionfa nella “Tall Ships Races Mediterranean”, classificandosi primo di classe e assoluto, davanti a 32 imbarcazioni. Nel 2010 ripete il risultato nella regata commemorativa dello sbarco dei “Mille”, la “Garibaldi Tall Ships Regatta”. Nel 2013 ha partecipato alla Lycamobyle Mediterranean Tall Ships Regatta (Barcellona- Tolone – La Spezia) classificandosi prima di classe.

Più informazioni su