Seguici su

Cerca nel sito

Premio Poesia Città di Fiumicino, vince Roberto Mussapi

Il "Premio speciale studenti" è stato vinto da Tommaso Campennì, del liceo Baffi di Fregene

Più informazioni su

Il Faro on line – Dopo il grande onore per essere stati invitati dalla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma per presentare alla stampa i nomi dei finalisti e dei vincitori delle singole sezioni del Premio, il giorno 2 luglio, ospitato da “La Libreria e non solo” il Premio ha svolto la sua fase finale in piazza Grassi, cuore della città di Fiumicino, dove si è riunita la miglior produzione poetica italiana dell’anno. La piazza si è riempita di persone, a dimostrazione che quando c’è l’offerta – e di qualità – c’è sempre una buona risposta e anche quest’anno è stato emozionante trovare nella cittadinanza una bella risposta al richiamo della Poesia.

La Giuria Tecnica formata da Milo De Angelis, Luigia Sorrentino, Fabrizio Fantoni, Emanuele Trevi e Valentino Zeichen, ha proclamato vincitore dell’edizione 2016 del “Premio Poesia Città di Fiumicino” il poeta Roberto Mussapi con l’opera “La piuma del Simorgh”, Mondadori editore. Seconda classificata, Nadia Agustoni con “Lettere della fine”, Vydia editore. Per le toccanti emozioni suscitate dalle loro poesie, menzione d’onore a Mariangela Gualtieri con “Le giovani parole”, Einaudi editore, a Vivian Lamarque con “Madre d’inverno”, Mondadori editore, a Sonia Gentili con “Viaggio mentre morivo”, Aragno editore.

Il “Premio alla Carriera” è stato assegnato a Bianca Maria Frabotta per l’eccellenza del percorso culturale svolto e la grande produzione poetica. Il “Premio Traduzione” è stato riconosciuto a Simone Sibilio per la traduzione dalla lingua araba del libro “Tradire il Signore”, Cascio editore, della scrittrice Fatena al Ghurra. Il “Premio Opera prima” è stato assegnato a Gianluca Fùrnari per “Vangelo elementare”, Raffaelli editore e il “Premio Poesia inedita” al giovanissimo Francesco Guazzo per la raccolta “Tredici poesie”.

Il “Premio Speciale Studenti” è stato vinto da Tommaso Campennì, della 3a classe del Liceo Paolo Baffi di Fregene e menzione di merito all’alunno Simone Cavallo della 3°/B dell’Istituto C. Colombo di Fiumicino; tutti gli studenti partecipanti hanno svolto i componimenti sul tema assegnato “Guerra e pace, per una riflessione sulla attuale condizione del mondo”.

Più informazioni su