Seguici su

Cerca nel sito

Cristian Bellini alla corte di Greco

L'ex Cynthia: "Felice e onorato, è una scelta di cuore"

Più informazioni su

Il Faro on line – I primi passi da calciatore sono stati proprio con questa maglia, a 6 anni, nella Scuola Calcio, poi, una volta formatosi e acquista la giusta esperienza, ha intrapreso un suo percorso professionale, che lo ha portato, nonostante la giovane età, a collezionare già quasi 150 presenze in Serie D, tra Astrea (3 stagioni) e Cynthia (2 annate, compresa l’ultima appena terminata) prima di volgere di nuovo verso casa, verso Ostia, verso una nuova avventura finalmente colorata di biancoviola, dei colori che regalano anche lui emozioni particolari. 

Parliamo di Cristian Bellini, centrocampista classe ’93, primo acquisto del club biancoviola in vista della stagione agonistica 2016-2017 e dell’era Greco, iniziata qualche settimana fa. Lidense, come detto, grintoso ed esplosivo, ma anche dotato della giusta qualità, pronto soprattutto a mettersi al servizio del nuovo tecnico biancoviola.

Queste le prime emozioni alla firma del contratto: “Sono molto felice, era ciò che aspettavo da tempo e ringrazio il Presidente e il Ds Quadraccia per l’opportunità concessami e che ho colto al volo, perchè è una questione di cuore. Giocare con questa maglia per me è un onore perché oltre ad esserne ridiventato un calciatore, ne sono sempre stato tifoso anche quando ho indossato altre casacche. Sono davvero carico e voglioso di far bene, con il mister Greco, che mi ha dato subito un’impressione molto positiva” . 

Tanti i motivi che lo hanno spinto a intraprendere questa nuova emozionante avventura. Dall’indossare la maglia della squadra della propria città al ritrovarsi con giocatori conosciuti e apprezzati, a partire dal capitano Adriano D’Astolfo: 
“Si. Sarà davvero bello giocare insieme ad Adriano, un grande giocatore ma anche un amico speciale per me. Ma ritrovo anche altri calciatori che conosco e apprezzo e sno sicuro che si faranno cose egregie. Tutti insieme per la causa comune, questo lo spirito giusto per arrivare a traguardi importanti”. 

Prima di iniziare la nuova “vita sportiva” con l’ Ostiamare, Cristian ci tiene a salutare la sua ex squadra, il Cynthia, e a ringraziare tutti per le due stagioni trascorse a Genzano: 

“Volevo ringraziare il Cynthia per questi 2 anni trascorsi insieme , in particolare il mister, il direttore e tutto lo staff. Sono state due stagioni positive ma ora penso solamente a a far bene con l’Ostiamare. Non ci ho pensato un attimo, è stata una scelta di cuore . Non vedo l’ora di cominciare, Forza Ostia”. In bocca al lupo, dunque, Cristian, per questa nuova avventura all’Anco Marzio! 

Più informazioni su