Seguici su

Cerca nel sito

Acea Ato2: in tutto il territorio di Cerveteri continuano a verificarsi disagi e disservizi

Il sindaco Pascucci: "La nostra Amministrazione ha fatto da ponte tra il cittadino e l’azienda"

Più informazioni su

Il Faro on line – A seguito della comunicazione di Acea Ato2 della chiusura estiva dello sportello commerciale di Vicolo Sollazzi fino al 2 Settembre, il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci ha inviato una lettera all’azienda idrica. “Possiamo capire le esigenze organizzative di Acea Ato2 per ciò che riguarda la ferie estive da concedere ai dipendenti – ha detto il Sindaco Pascucci – ma in tutto il territorio di Cerveteri si sono verificati e si continuano a verificare disagi e disservizi. Proprio adesso che è arrivata l’estate e la popolazione ha bisogno di una maggiore presenza dell’azienda nel territorio, non è possibile chiudere l’unico punto di contatto tra chi fornisce un servizio essenziale come l’acqua, e i cittadini di Cerveteri.

Considerata anche l’impossibilità per gli utenti di avere risposte tempestive ed esaurienti attraverso i numeri verdi messi a disposizione da Acea Ato2, lo sportello di Vicolo Sollazzi ci sembra indispensabile. Ho richiesto all’azienda di continuare a garantire il servizio anche per tutta la stagione estiva, sottolineando che è proprio in questo momento che la nostra popolazione, che è già più che raddoppiata per l’arrivo dei villeggianti, ha bisogno di risposte e assistenza”.

“Ormai quotidianamente, in questi anni e sempre di più negli ultimi mesi – ha proseguito il Sindaco Pascucci – la nostra Amministrazione ha fatto da ponte tra il cittadino e l’azienda. Benché questo superi le competenze del nostro ruolo, ci siamo messi in prima linea per rappresentare le esigenze dei cittadini. Segnaliamo puntualmente ogni guasto, ogni disservizio e ogni mancanza di acqua.

È un impegno gravoso che la chiusura estiva dello sportello commerciale di Cerveteri renderebbe insostenibile. Acea Ato2 si è impegnata, a seguito di alcuni incontri e sopralluoghi congiunti con la nostra Amministrazione, a risolvere alcuni problemi annosi nell’approvvigionamento idrico delle frazioni di Marina di Cerveteri, Sasso e Borgo San Martino: chiediamo ai cittadini di aiutarci a monitorare la situazione.

Ogni segnalazione può essere fatta direttamente ai nostri Uffici Comunali (urp@comune.cerveteri.rm.it – 06.89.630.220) e sul sito internet del Comune, alla pagina http://segnalazioni.comune.cerveteri.rm.it”.

Più informazioni su