Seguici su

Cerca nel sito

Taglia l’erba e ritrova frigorifero pieno di carne abbandonato

Sul posto intervenuti i volontari delle guardie ambientali

Più informazioni su

Il Faro on line – Taglia l’erba nella cunetta confinate con il suo terreno e porta alla luce un frigorifero pieno di carne abbandonato. Il rinvenimento fatto dal proprietario del terreno, Fusco Luciano, zio del più noto ex consigliere comunale Antonino Abate del Pd. Fusco afferma: “Certo il servizio di raccolta non può considerarsi ottimale, comunque il sabato passano e raccolgono tutto quello lasciato durante la settimana. E’ vergognoso che cittadini di via dell’Idrovora gettino lungo la cunetta rifiuti o frigoriferi quando il giovedì si può portare tutto al parcheggio di via Bergamo che funge da “isola ecologica”, dove ritirano tutto”.

Sul posto chiamati dal direttore dei lavori Geom. Luigi Centore, avvisato dal vicesindaco con delega all’assessore all’ambiente Lucia Anna Estero, i volontari delle guardie ambientali che hanno verbalizzato quanto segnalato  dallo stesso Fusco all’assessore. Successivamente su segnalazione di un cittadino tutti si sono recati nel ponte di via dell’Idrovora, qualche centinaio di metri verso via Forlì dove hanno rivenuto documenti e rifiuti abbandonati che in caso di pioggia non avrebbero permesso all’acqua di defluire verso i canali di scolo e di lì al mare rischiando di far allagare per l’ennesima volta la zona della “Fossa” nome che denota come essendo sotto il livello del mare è soggetta ad allagamenti.

Sul posto i volontari delle guardie ambientali tra le associazioni più attive del territorio hanno rivenuto documenti per risalire ai probabili “abbandonatori” di rifiuti. Il vicesindaco con delega all’ambiente Lucia Anna Estero ha elargito un plauso ai volontari delle Guardie Ambientali sempre disponibili ed attivi anche nei giorni festivi.

Luigi Centore

Più informazioni su