Seguici su

Cerca nel sito

Centro migranti a Fiumicino, ecco la storia del palazzo che li ospita

Da 40 anni in affitto, poi Bed and Breakfast. E adesso centro di accoglienza

Più informazioni su

Il Faro on line – La struttura che ospita i richiedenti asilo è una palazzina di 3 piani, in via Giorgio Bombonati. All’interno sono stati ricavati 8 appartamenti, tutti destinati ad ospitare gruppi di singole persone. E’ una vecchia costruzione, che da 40 anni circa aveva appartamenti dati in affitto, per lo più a persone che diventavano residenti oppure a personale collegato con l’aeroporto.  Da una decina di anni il business  si era indirizzato verso il Bed and Breackfast; ora la definitiva svolta.

Per poter essere inserita nel bando di accoglienza per immigrati, la struttura ha eseguito alcune ristrutturazioni, con autorizzazioni regolarmente richieste in Comune pur senza specificare il perché. Messe a norma anche le porte antipanico. Negli ultimi tempi i residenti avevano percepito che qualcosa stava accadendo. C’era, ad esempio, dal 1 giugno scorso, la vigilanza giorno e notte, un’azienda privata che era a presidio del cantiere di ristrutturazione.

Poi l’arrivo degli armadietti a due ante, e ancora lo scarico di comodini in ferro. E infine la fornitura di letti singoli. Insomma, si era capito che la destinazione  dell’immobile era cambiata, senza alcun avviso pubblico.

Di contro c’è chi contesta l’assenza di uscite di sicurezza, la presenza di eterit sul tetto e altre inefficienze che non metterebbero il palazzo al riparo da contestazioni a norma di legge. Sia come sia, per ora  l’apertura come centro immigrati è una realtà.
Angelo Perfetti
 

Più informazioni su