Seguici su

Cerca nel sito

Assegnato il Premio Fair Play Fiamme Gialle Studio e Sport, per l’edizione 2016

Sofia Lugugnani, studentessa aretina ha ricevuto il Premio Fiamme Gialle. Con lei, sul palco, si sono alternati grandi campioni dello sport

Più informazioni su

Il Faro on line – E’ stata la Piazza del Municipio di Arezzo, per il 2016, ad ospitare la XX edizione del Premio Fair Play Menarini. All’interno di questa manifestazione annuale, patrocinata tra gli altri, dal Comitato Olimpico Nazionale italiano e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, hanno partecipato illustri nomi dello sport italiano ed internazionale. 

Lo scorso 13 luglio, in una serata suggestiva e bagnata dalla pioggia estiva, lo scopo di divulgare i valori dello sport e di raccontare le storie più belle, dei suoi atleti più importanti, è stato raggiunto, tra un’emozione e l’altra, intervallata da applausi e premiazioni. Sul palco allestito, nella cornice della Piazza toscana, si sono alternati campioni leggendari delle varie discipline sportive, che sono stati accolti, dai presentatori dell’edizione 2016, Michele Criscitello e Giorgia Crivello. I giornalisti di Sportitalia, la tv che ha trasmesso in diretta la serata, hanno esaltato gli ideali dello sport, insieme ai loro ospiti. 

Tra le premiazioni avvenute, vi è stata anche quella dedicata allo Studio ed allo Sport. In questo caso, sotto il patrocinio del Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle, che ha dato la denominazione a questo premio, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Arezzo, Col. Andrea Tesi ha premiato la studentessa aretina, Sofia Lugugnani, del Liceo Scientifico Francesco Redi, che ha ricevuto appunto il Premio Fair Play Fiamme Gialle Studio e Sport, 2016, per il suo impegno scolastico e sportivo. Lo ha fatto, non solo, sui banchi di scuola, dove ha ottenuto risultati importanti, ma anche lungo le piste di atletica leggera, dimostrando di essere un’ottima velocista. In questo caso, Sofia non ha ricevuto solo il suo premio personale, ma anche avuto la possibilità di essere gradita ospite, nel prossimo autunno, presso il Centro Sportivo della Guardia di Finanza di Castel Porziano, dove avrà la gioia di trascorrere un week end, insieme ai campioni più importanti, delle Fiamme Gialle. 

Tra di essi, due testimonial del Premio Fair Play, hanno allietato la serata del 13 luglio. In questo caso, gli ex leggendari, dell’atletica leggera, Antonietta Di Martino e del canottaggio, Agostino Abbagnale, sono stati chiamati sul palco di Castiglion Fiorentino, insieme alle stelle dello sport mondiale e del Fair Play. Ecco allora, che Luca Cantagalli, Giancarlo Antognoni, Bernard Rajzman, Marie Josè Perec, Umberto Panerai, Emilio Sanchez, Peter Fill, Alessandra Sensini, Tegla Loroupe, Kjietil André Aamodt, Alexei Nemov e Gianluca Pessotto, hanno raccontato le loro storie straordinarie e descritto i valori dello sport.

Foto : Giuseppe Marchitto/Ufficio Stampa Fiamme Gialle

Alessandra Giorgi

Più informazioni su