Seguici su

Cerca nel sito

La Banda Musicale dell’Aeronautica Militare omaggia le eccellenze sportive

L'Assessore Pulcini: "Un viaggio in musica di livello assoluto, che siamo orgogliosi di ospitare"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Un evento straordinario a Cerveteri: Domenica 17 luglio alle 21.00, in Piazza Santa Maria, la Banda Musicale dell’Aeronautica Militare conquisterà la scena nel programma dell’Estate Caerite 2016. Una serata che vedrà protagonista non solo la musica, ma anche lo sport. Insieme al Coni Lazio, l’Amministrazione comunale premierà gli atleti e le realtà sportive della nostra Città, per i risultati ottenuti nel corso della stagione sportiva”.

L’Assessora alle Politiche culturali del Comune di Cerveteri Francesca Pulcini, presenta così uno degli eventi di punta dell’Estate Caerite 2016, organizzato in collaborazione con l’Associazione Arma Aeronautica Sezione Ladispoli-Cerveteri “Diretto dal M° Tenente Colonnello Patrizio Esposito – ha dichiarato l’Assessora Francesca Pulcini – la Banda Musicale eseguirà alcune delle opere più significative della storia della musica. In scaletta “L’Italiana in Algeri” di Rossini, “L’Apprenti Sorcier” di Dukas, “Romeo and Juliet” di Čajkovskij e “Pini di Roma” di Respighi. Un viaggio in musica di livello assoluto, che siamo orgogliosi di ospitare qui a Cerveteri”.

La banda dell’Aeronautica Militare venne costituita con decreto ministeriale del 1° luglio 1937 e fu tenuta a battesimo dal M° Pietro Mascagni. Dal 1937 ad oggi, la Banda ha svolto un’intensa attività realizzando concerti in tutto il mondo. Tra i tanti, indimenticabili quello a New York, a Buenos Aires e a Rio de Janeiro.

“In apertura di serata – prosegue l’Assessora Pulcini – avremo sul palco alcuni degli atleti e delle realtà della nostra Città. Una piccola cerimonia durante la quale ringrazieremo i nostri ragazzi e ragazze che con il loro impegno e la loro passione hanno portato Cerveteri a vincere nelle più svariate discipline sportive in tutto il mondo, dal windsurf alla ginnastica ritmica, dalla pallanuoto alla scherma, dal karate al tiro con l’arco, dal basket fino alla pallavolo”.

A premiare i “Campioni dello Sport” di Cerveteri, due atlete d’eccezione dell’Aeronautica Militare: il Sergente Elisa Blanchi, ginnasta tre volte Campione del Mondo e medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra 2012, e il 1° Aviere Francesca Lollobrigida, pattinatrice pluri-medagliata a livello europeo e mondiale.

Più informazioni su