Seguici su

Cerca nel sito

L’Oscar del Circo 2016 raggiunge Latina: Fabio Montico premiato come Best Producer

Una vera e propria “consacrazione” per il Festival che ha confermato la propria autorevolezza nel settore

Più informazioni su

Il Faro on line – Si è tenuta qualche giorno fa a Sochi la premiazione della seconda edizione del Premio Annuale di arti circensi “Master” indetto dalla Russian State Circus Company (Rosgostsirk) e dal Ministero della Cultura Russo.

Il premio rappresenta ormai un consolidato, oltre che unico, appuntamento a livello globale per il mondo del circo, che ha visto riuniti a Sochi, Russia, i più importanti rappresentanti del settore per assegnare i prestigiosi premi.

Novità di quest’anno sono state le nuove categorie “Best trick” e “Best festival”, aggiunte proprio perché  “Il trucco è il linguaggio proprio del circo”, commenta il Direttore Generale del Rosgostsirk, Vadim Gagloev, Direttore anche della Giuria di Esperti del Premio.

Quest’anno il Comitato Organizzativo ha ricevuto 527 domande, con 28 paesi rappresentati tra cui Cina e Australia.

Tra i vincitori dei premi nelle 14 categorie in gara, motivo di particolare orgoglio per l’Italia è il premio Best Production, vinto da Fabio Montico per International Circus Festival of Italy città di Latina.  

Una vera e propria “consacrazione” per il Festival di Latina che così ha confermato la propria autorevolezza nel settore a livello mondiale. Motivo di orgoglio per la famiglia Montico, che da generazioni si dedica alla salvaguardia dell’antica tradizione circense; “già aver ricevuto la nomination è stata una grande soddisfazione, ricevere il premio poi è stato il coronamento – ha dichiarato Montico. Desidero condividere questo momento con lo staff  di collaboratori che, tengo a precisare, sono tutti volontari e si dedicano al circo con altissima professionalità e passione. Ringrazio mio padre per avermi trasmesso questa grande passione per il Circo e la città di Latina che da 18 anni ospita il Festival”.

Altro motivo di orgoglio per il nostro Paese è la vittoria di Stefano Nones Orfei nella categoria Best Male Artist.

Il premio Master ha portato a Sochi anche una ventata di cinematografia. Infatti, questa edizione è stata strettamente legata alla settima arte. Sono stati proposti molti splendidi film russi e stranieri dedicati al circo, interpretati e diretti da star del calibro di Charlie Chaplin e Federico Fellini, geni assoluti che hanno sublimato l’arte circense nelle loro opere.

Più informazioni su