Seguici su

Cerca nel sito

Ubriaca guida contromano sul litorale: patente revocata, auto sequestrata

Protagonisti di questa operazione i tre agenti della pattuglia della locale

Più informazioni su

Il Faro on line – Ubriaca, guida a zigzag tra Lido dei Pini e Colle Romito e sfreccia a 130 km/h puntando dritta a Tor San Lorenzo: gli agenti della polizia locale la inseguono a sirene spiegate, le revocano la patente e le sequestrano il mezzo. E’ quanto accaduto nei giorni scorsi ad Ardea. Protagonisti di questa operazione sono stati i tre agenti della pattuglia della locale (gli agenti scelti Moira de Pietro e Salvatore Barbera, l’agente Alessandro Iotti) che si sono messi a inseguire una donna (una 59enne di Ardea) che, a bordo della sua auto, ha iniziato a percorrere tratti di strada contromano. Poi, ha ingranato la quinta ed la pattuglia ha iniziato l’inseguimento con sirena, lampeggiante e paletta.

Lei, però, non si sarebbe resa conto che aveva la locale alle calcagna. “Pensavo fosse la sirena dell’ambulanza”, ha detto poi quando ha interrotto la corsa, a un chilometro dall’ingresso di Tor San Lorenzo, visibilmente alticcia. E infatti, dopo esser arrivata l’ambulanza del 118, è emerso il verdetto dell’alcoltest: aveva un valore di 2,1 grammi per litro.

Più informazioni su