Seguici su

Cerca nel sito

In ricordo di Franco Citti: oggi alle 21 il documentario sul regista

Il sindaco Montino: "Sarà bello ricordarlo con il film più indissolubilmente legato alla sua figura"

Più informazioni su

Il Faro on line – Martedì 19 luglio, Fiumicino ricorderà la figura di Franco Citti nello spazio dedicato al cinema e alla cultura tra via Torre Clementina e piazza Grassi. L’Amministrazione comunale insieme agli organizzatori de “La Libreria e non solo” alle 21.00 proietterà il documentario sulla vita artistica di Franco Citti di Giulio Mancini e Mino Ippoliti, a seguire il film “Accattone” di un altro grande del cinema, Pier Paolo Pasolini.

Franco Citti era molto legato al territorio di Fiumicino, dove è vissuto negli ultimi anni della sua vita. I suoi ruoli nei film di Pasolini, Fellini, Corbucci, Lizzani, Zurlini, di Francis Ford Coppola o del fratello Sergio Citti, solo per citare alcuni dei maestri con cui ha lavorato, resteranno per sempre indelebili nella memoria di tutti gli amanti del grande cinema d’autore italiano e internazionale. 

“A gennaio scorso – ha dichiarato il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino –  quando Franco Citti è scomparso, avevo preso l’impegno con i tanti cittadini, amici e con i familiari venuti a onorarne la memoria nella camera ardente allestita presso Villa Guglielmi, di trovare uno spazio all’interno della nostra rassegna culturale estiva per rendergli il giusto omaggio.

Domani (oggi, ndr) terremo fede all’impegno di celebrare una delle figure più amate di Fiumicino, sarà bello ricordarlo con il film più indissolubilmente legato alla sua figura e – conclude Montino – proiettarlo a poche centinaia di metri dal luogo dove ha vissuto per tanti anni”.

Più informazioni su