Seguici su

Cerca nel sito

Rifiuti, Aurigemma: “Zingaretti propone nuove discariche nel Lazio”

Il Capogruppo di FI: "Oggi l'unica differenziata esistente sul territorio è quella dei cinghiali, dei maiali e dei roditori"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Dalla relazione di oggi in aula, da parte dell’assessore Buschini, sul tema dell’emergenza rifiuti durante il consiglio straordinario richiesto dalle opposizioni, si evince il totale immobilismo di Zingaretti e la sua assoluta incapacità gestionale. Oggi l’unica differenziata esistente sul territorio di Roma Capitale è quella dei cinghiali, dei maiali e dei roditori che stazionano vicino ai cassonetti e tutto questo per lo scontro tra il governo Renzi e l’amministrazione regionale, dove da un lato la Regione dice no al decreto del ministro Galletti che impone nel Lazio il quarto termovalorizzatore, ma dall’altro la stessa regione propone l’ampliamento delle discariche esistenti” – lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma.

“Noi, come abbiamo più volte affermato, siamo pienamente contrari a questo modo di fare, ossia al solito scaricabarile di Zingaretti nei confronti delle amministrazioni provinciali e comunali, che devono pagare per le non scelte del governatore. Peraltro chiediamo che la delibera di giunta 199, approvata nei mesi scorsi, possa essere discussa e analizzata a breve in consiglio, perché quella è la sede dove decidere le linee guida e la programmazione su una materia delicata come i rifiuti, che rappresenta l’ennesimo fallimento della gestione Zingaretti” – conclude Aurigemma.

Più informazioni su