Seguici su

Cerca nel sito

Che cos’è e quali sono i benefici della psicoterapia

Il Faro on line - La psicoterapia di gruppo è una particolare forma di terapia nella quale un piccolo gruppo di persone si riunisce, sempre sotto la supervisione di uno psicoterapeuta, per aiutarsi non solo individualmente ma anche reciprocamente. Nel corso della nostra vita abbiamo sempre aderito a gruppi (famiglia, scuola, lavoro etc.), e in qualità di esseri umani siamo cresciuti all’interno di gruppi. È proprio su questo principio che si fonda la psicoterapia di gruppo, aiutando così le persone non solo a conoscersi meglio ma anche migliorando le loro capacità interpersonali. Esattamente come la psicoterapia individuale, la terapia di gruppo consente di aiutare le persone a risolvere diverse problematiche come ad esempio: Difficoltà a relazionarsi con altre persone, depressione e ansia, perdita di persone importanti, traumi etc.

Come funziona la terapia di gruppo?
Durante le sedute di gruppo le persone condividono esperienze personali. Generalmente il gruppo è composto da un numero di persone comprese tra le 5 e le 10 ed ogni componente è scelto dallo psicoterapeuta. Il principio base di una terapia di gruppo è molto semplice, ritrovarsi e parlare in maniera onesta e spontanea, sempre però sotto la supervisione dello psicoterapeuta. I vari gruppi si differenziano in base all’obiettivo finale che si pongono, in alcuni ci si concentra maggiormente nel miglioramento delle capacità interpersonali, in altri  invece l’obbiettivo è fornire ai pazienti gli strumenti adatti a combattere alcune situazioni come ansia, fobie, e per controllare pensieri negativi etc.

Generalmente quando ci sia approccia alla terapia di gruppo nascono molti dubbi: Ci sarà abbastanza tempo per ascoltare i miei problemi? Cosa succede se non riesco ad integrarmi? Meglio una terapia di gruppo o individuale? Avere questi dubbi è normale. Tuttavia riuscire ad integrarsi in un gruppo e soprattutto scoprire che non siamo tanto soli come immaginavamo o che esistono persone che hanno i nostri stessi problemi può aiutarci ad affrontare la situazione con maggior tranquillità e fiducia.

Quali sono i benefici della pscioterapia di gruppo?
I benefici della psicoterapia di gruppo sono diversi, vediamone alcuni:

Uguaglianza. All’interno di un gruppo di terapia tutti i pazienti sono uguali e il terapeuta, pur con una supervisione costante, lascia molta libertà ad ognuno di loro trasformandosi in una voce del gruppo e non al di sopra di questo.

Non sentirsi giudicati. È uno degli aspetti più importanti all’interno del gruppo, nonché una massima. Nessuno viene giudicato. Aiuto e collaborazione devono essere sempre reciproci.

Sentimento di appartenenza al gruppo. Il fatto di sentirsi accettati, la sensazione di fare parte di qualcosa e la libertà di espressione senza la paura di essere giudicati sono di per sé terapeutici.

Apprendere dagli errori degli altri. Ascoltare le storie degli altri, i loro problemi, le loro soluzioni può servirci da punto di partenza, e riflessione, per risolvere i nostri problemi.

Possibilità di sperimentare in un ambiente sicuro. Lo scopo della terapia di gruppo è portare il paziente  a modificare quegli atteggiamenti che non sono “adatti”. Questo comporta degli esperimenti, delle prove e un lavoro costante. La terapia di gruppo consente di testare alcuni cambiamenti senza avere il timore di essere giudicati.

Se sei interessato ad intraprendere una psicoterapia di gruppo, il consiglio è quello di rivolgersi ad un esperto psicoterapeuta che sappia indirizzarti sulla tipologia di psicoterapia più adatta a risolvere i tuoi problemi.

Più informazioni su

Più informazioni su