Seguici su

Cerca nel sito

La storia infinita delle dune: l’allarme del comitato Passoscuro rEsiste

I new jersey messi un anno fa "regolarmente" spostati e scavalcati. Il sindaco ordina di riposizonare i divieti per proteggere l’area naturale

Più informazioni su

Il Faro on line – “A seguito della richiesta di aggiornamenti sulla messa in opera della recinzione a tutela delle Dune di Passoscuro, la Segreteria dell’Assessorato Politiche del Territorio, per tutta risposta, invia alle associazioni e comitati una lettera del sindaco ai dirigenti dell’Area Lavori Pubblici e Polizia Locale, in cui chiede agli stessi di riposizionare segnaletica e fare multe. In pratica esorta chi di dovere a fare quello che noi chiediamo da anni”. Lo afferma in una nota il comitato Passoscuro rEsiste.

“La prima richiesta di posizionare segnaletica con divieto di sosta, transito e accesso, per esempio, risale a due anni fa. L’apposizione dei new jersey dell’anno scorso, che in parte doveva sostituire l’intervento richiesto l’anno prima, è servita soltanto a confermare l’arroganza e l’inciviltà di chi ha continuato a violare regole e ignorare divieti, aggirando, se non addirittura spostando di sana pianta, i new jersey stessi.  Un intervento una tantum, non seguito dai necessari controlli, era ovviamente destinato a fallire, come d’altronde avevamo previsto nella nostra richiesta. Ben venga questo ultimo sollecito a sanzionare chi commette abusi, quindi, anche se non possiamo non esprimere il nostro scoraggiamento per la cronica mancanza di controlli costanti, che rende vano qualsiasi intervento, sia per questa che per altre questioni che riguardano la nostra località”. 

“Per finire, ci preme comunque far presente che quanto resoci noto non risponde alla richiesta nostra e delle altre associazioni sulla realizzazione del progetto di recinzione che era stato promesso prima dell’inizio di quest’altra, purtroppo ennesima, brutta estate per le nostre dune”.

Più informazioni su