Seguici su

Cerca nel sito

Acquarelli: “E’ necessario prolungare la condotta idrica generale dalla zona Castagnola al bivio di

Affrontata in consiglio la questione delle condotte idriche

Più informazioni su

Il Faro on line – “E’ necessario prolungare la condotta idrica generale dalla zona Castagnola al bivio di Caronti per fare in modo che tutti i cittadini e le attività commerciali di quella zona possano essere collegati all’acquedotto”. Lo dichiara in una nota il consigliere comunale di Forza Italia di Ardea, Fabrizio Acquarelli. “Migliaia di persone stanno affrontando grandi spese per potersi avvalere di piccoli depuratori e per far controllare le acque dei loro pozzi. E’ giusto che Idrica possa avviare questi lavori nel più breve tempo possibile perché non si può più attendere”.

“Oltre alla zona Caronti dobbiamo far rispettare l’accordo firmato dalla Regione Lazio per i servizi primari soprattutto nella zona a monte del territorio, tra cui Montagnano, Montagnanello, Villaggio Valle Gaia e Villaggio Ardeatino. C’è chi spende soldi per depurare e controllare l’acqua, anche migliaia di euro ogni anno, che ha bisogno di una risposta”, ha sottolineato il consigliere Nazzareno Sperandio. Il consigliere Policarpo Volante in aula ha anche chiesto di poter definire la questione degli allacci idrici nella zona delle Salzare.

“E’ opportuno che ci sia una equità di trattamento – ha spiegato – affrontando anche la questione delle residenze di quella frazione. Il Comune sta lavorando per risolvere una volta per tutte questa questione storica ed è giusto che fin d’ora possiamo, con fatti concreti, agevolare la vita di quelle persone”.

Più informazioni su