Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino C5, a sorpresa l’annuncio dei tre nuovi ‘big’

Nuovi annunci inaspettati, il mister Sannino fa sul serio e convoca tre nuovi giocatori

Più informazioni su

Il Faro on line – Giuseppe Curcio dal Torrino, Marco Sebastianelli dal Ciampino e Gabriele D’Intino dai cugini del City. Il Fiumicino C5 di mister Sannino fa sul serio. Ieri la prima sgambata, giusto per conoscere i nuovi, con sorpresa: l’annuncio dei tre nuovi ‘big’.

Sebastianelli dopo l’anno fantastico all’Anni Nuovi Ciampino e la conquista della serie B nazionale cercava nuovi stimoli. Ciro Sannino gli ha fatto una proposta ‘sfacciata’. Un progetto vero, per ripartire ancora una volta. “Sinceramente avevo voglia di smettere – dice il laterale -. L’ultima è stata una stagione molto intensa. Poi è arrivata la chiamata dal Fiumicino e mi sono detto ‘perché non provarci’. Ho tanti stimoli. C’è tutto per far bene e divertirsi. Il roster è molto competitivo, l’ambiente sano e tranquillo. Possiamo davvero disputare un’ottima annata”.

Curcio dalla serie B con il Torrino alla C2. Il laterale/pivot non s’è scomposto. “La categoria non conta se c’è un progetto serio e ambizioso. Il Fiumicino vuole crescere, la società è seria, l’ambiente ideale. Non potevo chiedere di meglio. La C2? Negli ultimi 4 anni ho sempre giocato nel nazionale. Per me è un’avventura nuova. Bisognerà lavorare sodo per non farsi trovare impreparati. Io ce la metterò tutta”.

Chi ha stimoli a pallettoni e Gabriele D’Intino. Il pivot del Città di Fiumicino che ha raggiunto la C1 attraverso i play off vuole tornare a gonfiare la rete. “Dopo tanti anni era arrivato il momento di salutare il City. Lì ho lasciato una famiglia ma qui trovo tante persone che conosco molto bene: mister Sannino, Maurizio Lattanzi, Daniel Sio che mi ha convinto a sposare questo progetto. Sono felicissimo. Non vedo l’ora di iniziare. Sono carico. Ringrazio la società per aver creduto in me, voglio ripagarli in tutti i modi”.

Più informazioni su