Seguici su

Cerca nel sito

Santa Marinella, De Liguori sulla Sprar: “Giusta la preoccupazione dei cittadini”

Il Coordinatore di NcS: "Qualcuno vuole imbavagliare le voci democratiche dei cittadini contrari al nuovo arrivo degli extra comunitari"

Più informazioni su

Il Faro on line – In merito alle polemiche degli ultimi giorni tra social e stampa sull’arrivo di 21 migranti con il sistema Sprar interviene il Coordinatore Provinciale Roma Nord di Noi con Salvini Nicola De Liguori con una nota stampa : “Sprar o non-Sprar lecite le preoccupazioni di molti cittadini di Santa Marinella, evidentemente tra le fila del Pd e di tale centrodestra acconsensiente c’è qualcuno che vuole imbavagliare le voci democratiche dei cittadini contrari a tale nuovo arrivo di extra comunitari e con l’occasione dare lezioni , tanto per strumentalizzare politicamente a proprio favore, alla comunità Santamarinellese di Noi con Salvini”.

“Ormai – continua il coordinatore – siamo abituati all’uso di termini come Xenobia, razzismo e allarmismo in uso a pappagallo nelle fila del Pd e accoliti che attecchiscono solo nelle menti di chi ignorantemente non ha percepito il significato del termine ‘integrazione’ quello su cui si dovrebbe realmente discutere , per noi questa non è integrazione ma come noto è solo un modo di immagazzinare letteralmente questa gente visto che le politiche nazionali proprio dei partiti di chi vuole darci lezione sono fallite in merito all’immigrazione e saranno uno dei tanti motivi per cui andranno a casa”.

“Altresì – termina la nota – pongo un appello non di polemica o critica ma costruttivo al Sindaco e Giunta di Santa Marinella: a volte bisogna avere il coraggio di opporsi alle imposizioni dall’alto governative nei modi e nelle giuste maniere perchè comunque si è rappresentativi di una comunità di cittadini ed è nel diritto costituzionale interpretrare le esigenze dei cittadini e opporle ai poteri alti, se poi Sindaco e Giunta hanno la sensazione che per la maggior parte dei cittadini del Comune di Santa Marinella va bene l’arrivo di nuovi migranti allora alzo le mani”.

Più informazioni su