Seguici su

Cerca nel sito

350 firme per la petizione on line contro il campo profughi nell’ex-deposito munizioni

Olmi: "La petizione é uno degli strumenti per esprimere democraticamente il nostro dissenso"

Più informazioni su

Il Faro on line – Sono oltre 350 le firme contrarie al progetto governativo di installare un campo profughi all’interno dell’ex-deposito munizioni di Tarquinia. La petizione on line, sul sito www.change.org, é stata lanciata martedì pomeriggio dal giornalista tarquiniese Silvano Olmi e in poche ore é esplosa nel web. Su richiesta di alcuni cittadini, da sabato sarà possibile firmarla anche su carta.

“Questo progetto é folle – dichiara Silvano Olmi – vogliono impiantare un campo profughi nell’ex-deposito munizioni in località “Pratini del Marta”. Per informare la popolazione ho lanciato questa petizione on line indirizzata alla Prefettura di Viterbo, al Comune di Tarquinia e alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Stamattina, al termine del consiglio comunale dove si è discusso della importante questione, alcuni cittadini mi hanno chiesto di renderla disponibile anche su carta. Da sabato sarà possibile firmarla in alcuni punti della città che renderemo noti. La petizione é uno degli strumenti per esprimere democraticamente il nostro dissenso – conclude Olmi – contro un progetto calato dall’alto, che creerà notevoli problemi alla popolazione e agli stessi extra-comunitari. Invito tutti a sottoscriverla.” Silvano Olmi, Tarquinia (VT)

Più informazioni su